paris design week

A Parigi dieci giorni dedicati al design e all’«arte dell’abitare»

Dal 5 al 14 settembre centinaia di eventi in tutta la città, attorno alla fiera Maison&Objet

di Giovanna Mancini


default onloading pic

1' di lettura

Non solo moda e sfilate: a Parigi settembre rappresenta ormai da qualche anno anche il mese del design e dell’arredo per la casa. E accanto alla manifestazione fieristica principale, Maison&Objet, è cresciuta sul modello mileanese del fuorisalone una «Design Week» che quest’anno andrà in scena dal 5 al 14 settembre con la nona edizione. Dieci giorni di eventi organizzati da circa 300 realtà del settore in cinque “distretti” cittadini, dall’Opéra a Pigalle, da Les Halles a Saint-Germain-des-Près.

Un po’ come accade a Milano durante i giorni del Salone del Mobile, ogni angolo della città – anche alberghi, ristoranti, negozi, gallerie – partecipano alla fetsa collettiva organizzando eventi in qualche modo legati al design. Le parole d’ordine di quest’anno sono metamorfosi, ibridazione e sostenibilità - tema molto rilevante per il mondo del design.

Molte le aziende italiane che si preparano a partecipare: alcune direttamente in fiera (che si svolge dal 6 al 10 settembre) ma tante altre nei propri showroom, con mostre, dibattiti e progetti culturali. Tra queste UniFor, azienda del gruppo Molteni, che a Parigi festeggia i propri 50 anni di vita e attività con un evento speciale. oppure Flos, che presenta le sue ultime collezioni di lampade in due locatin diferenti, il passage Dauphine per i prodotti architetturali e dedicati all’outdoor e il flagship store di rue de Bourgogne per le lampade decorative.

All’«arte italiana dell’abitare» è dedicato anche un progetto speciale ospitato a Le BHV Marais, che ospita la mostra «Design Italia» in collaborazione con Rossana Orlandi.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...