ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùLe indicazioni di iss e ministero salute

A scuola mascherina solo per i fragili e ricambio d’aria

(Halfpoint - stock.adobe.com)

1' di lettura

Niente più obbligo di mascherine, ma Ffp2 per i fragili (personale e studenti) che rischiano la malattia grave e poi igiene e sanificazioni e ricambi d’aria frequenti. E in caso di aumento del rischio per una nuova crescita dei casi misure più stringenti come il ritorno del distanziamento, i turni a mensa, ecc. Ecco alcune delle indicazioni contenute nelle linee guida per la riapertura delle scuole. Il documento, che riguarda le scuole del primo e del secondo ciclo, è stato messo a punto da Iss, con i ministeri della Salute e dell'Istruzione e la Conferenza delle Regioni e propone, da un lato, misure standard che tengono conto del quadro attuale, dall'altro, ulteriori interventi da modulare in base all’aumento del rischio in autunno. Intanto sul fronte dell’alltra emergenza sanitaria - quella del vaiolo delle scimmie - sono state firmate la circolari per far partire le vaccinazioni: a disposizione le prime 4200 dosi distribuite alle regioni più colpite (Lombardia, Lazio, Emilia e Veneto) che saranno riservate per ora a categorie più a rischio come il personale di laboratorio più esposte e alle persone che hanno rapporti sessuali promiscui.

Loading...
Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter Scuola+

La newsletter premium dedicata al mondo della scuola con approfondimenti normativi, analisi e guide operative

Abbonati