TEST DRIVE

Abbiamo provato il restyling di Hyundai i30: al debutto la nuova gamma motori elettrificata da 48 Volt

La compatta di casa Hyundai si rinnova con alcuni aggiornamenti di mezza età. Tra le novità la gamma motori, tutta elettrificata grazie al supporto del sistema da 48 Volt.

di Giulia Paganoni

Hyundai i30: le 10 cose da sapere sul restyling della compatta sudcoreana

La compatta di casa Hyundai si rinnova con alcuni aggiornamenti di mezza età. Tra le novità la gamma motori, tutta elettrificata grazie al supporto del sistema da 48 Volt.


3' di lettura

Debutta il restyling di Hyundai i30 che mostra alcuni aggiornamenti estetici e una gamma motori composta da benzina e diesel tutti elettrificati con supporto da 48 Volt. L'abbiamo provata nella versione benzina da 160 cv, motorizzazione riservata all'allestimento N Line.

Come cambia il restyling di i30

Sono tre le carrozzerie disponibili per il restyling di i30. Sono due gli allestimenti: prime, pensato per una clientela business e N Line per i primati. La versione N Line (disponibile anche per la station wagon) è caratterizzata da un design ancora più audace e sportivo con una griglia centrale più ampia, nuovi fari e uno stile che non passa inosservato. Prendendo ispirazione dal design dei jet, la griglia centrale inferiore è stata aumentata nelle dimensioni così da dominare la zona del paraurti, sottolineando ulteriormente il carattere sportivo della versione, che strizza l'occhio alle performance. I nuovi fari più sottili con tecnologia Led, insieme alle nuove luci diurne a V, completano il rinnovato e moderno design del frontale.

Loading...

Nella parte posteriore, Nuova i30 cinque porte si aggiorna con un nuovo design per il paraurti, sviluppato per migliorare le prestazioni aerodinamiche, mentre le luci posteriori a Led combinate creano una forma a V per un effetto simmetrico tra l'anteriore e il posteriore.

Sono nuovi anche i disegni dei cerchi in lega con dimensioni fino a 18 pollici.

Interni sportivi e tecnologici

Salendo a bordo si nota l'impostazione tipica Hyundai con alcuni dettagli aggiornati: il cluster strumenti da 7 pollici che cambia la grafica in base alla modalità di guida selezionata e il display al centro della plancia da 10,25 pollici.

Nuova i30 offre inoltre la ricarica wireless dello smartphone e la piena compatibilità con i protocolli Android Auto e Apple Car Play. Per la prima volta, Hyundai i30 è equipaggiata con la tecnologia Bluelink, che include un'ampia gamma di servizi come i Live Services di Hyundai, oltre a funzionalità da remoto gestibili tramite l'apposita app per smartphone.

Anche i sedili mostrano dei nuovi rivestimenti impreziositi dalle impunture a contrasto rosse che regalano un tocco di sportività alla vettura. La seduta è personalizzabile e anche il volante è regolabile sia in altezza che in profondità.

Sistemi di assistenza alla guida: un ricco equipaggiamento già di serie

Nuova i30 è equipaggiata con i più avanzati sistemi di sicurezza attiva e di guida assistita Hyundai SmartSense, che rendono il modello ancora più sicuro e confortevole. Tra questi ricordiamo l'avviso di Ripartenza, il Lane Following Assist e il Rear Collision-Assist insieme al mantenimento al centro della carreggiata, il riconoscimento dei limiti di velocità e il Blind Spot Collision Avoidance.

Per una tranquillità ancora maggiore, la i30 restyling è offerta con la garanzia Hyundai di cinque anni a chilometri illimitati.

Gamma motori: tutti elettrificati con il Mild-Hybrid da 48 Volt

Hyundai i30 propone un'ampia gamma di powertrain elettrificati sia benzina che diesel. Il motore benzina T-Gdi 1.0 litri da 120 cv è ora abbinato al sistema ibrido a 48V e al cambio manuale intelligente a 6 velocità (iMT). Il sistema Mild Hybrid è di serie anche sul propulsore diesel 1.6 litri da 136 cv, offerto sia con cambio manuale iMT che con cambio automatico a doppia frizione 7Dct. Al top della gamma spicca il nuovo motore 1.5 litri T-Gdi da 160 cv e abbinato a un sistema Mild Hybrid a 48 volt e al cambio iMT.

Presente anche il motore diesel 1.6 litri da 115 cv, disponibile con un cambio manuale a 6 marce.

Durante la nostra prova su strada abbiamo guidato la versione 1.5 litri da 160 cv disponibile solo con l'allestimento N Line. Sono tre le modalità di guida che permettono di cambiare il carattere della vettura: Eco, Comfort e Sport. Nella sostanza abbiamo trovato un'auto piacevole da guidare e con una vena sportiva enfatizzata con la modalità sport che la fa sentire più pronta quando si chiede potenza. La posizione di guida permette di avere a portata di mano tutte le principali funzioni, certo che un cruscotto interamente digitale avrebbe completato il buon lavoro dei tecnici sud-coreani.

I prezzi di listino partono da circa 26mila euro per la versione 5 porte, circa 27mila euro per la Fastback e Station wagon.

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti