Pubblica e privata

Accordo università di Perugia-Zecca: le banconote diventano hi tech

1' di lettura

L’università degli studi di Perugia ha sottoscritto un accordo con l’Istituto poligrafico e zecca dello Stato italiano (Ipzs) che riguarda l’utilizzo della cellulosa nano-cristallina (ncc) per la stampa delle banconote.

La novità
«La ncc - spiega l’ateneo - estratta per la prima volta a Perugia sette anni fa, ha proprietà meccaniche e ottiche uniche che conferiscono alle banconote una grandissima resistenza e caratteristiche di anticontraffazione. Il brevetto, realizzato presso il Centro nazionale...

Brand connect

Loading...

Newsletter Scuola+

La newsletter premium dedicata al mondo della scuola con approfondimenti normativi, analisi e guide operative

Abbonati