La maxifusione

Accordo Veolia-Suez, nasce il gigante francese dell’ambiente

Veolia pagherà 20,5 euro per ogni azione Suez, closing entro metà maggio

di Redazione Finanza

(AFP)

1' di lettura

Dopo mesi di braccio di ferro, le due società francesi Veolia e Suez hanno raggiunto un accordo per la fusione. Secondo quanto comunicato attraverso una nota, Veolia pagherà 20,5 euro per ogni azione Suez, un prezzo decisavamente più elevato dei 18 euro offerti nelle fasi iniziali.

Nei mesi scorsi la multinazionale guidata da Antoine Frerot aveva gia' acquistato da Engie una quota pari al 29,9% di Suez, per poi lanciare l'opa. Alla fine di febbraio scorso, il cda di Suez ha rifiutato l'offerta a 18 euro per azione.

Loading...

Ora la fusione consentira' la costituzione di un «campione mondiale nella trasformazione ecologica», con un fatturato di circa 37 miliardi di euro, secondo un comunicato di Veolia. Le due multiutility francesi si sono accordate per arrivare all'intesa definitiva entro il 14 maggio prossimo. Suez, peraltro, e' il secondo azionista della multiutility capitolina Acea con il 23,3% del capitale.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti