ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùIl caso

Accuse di molestia, Richetti: «Io vittima di stalking, ho denunciato»

(IMAGOECONOMICA)

2' di lettura

La vicenda di “Ambra” (nome di fantasia) e un “senatore” inizialmente non specificato diventa un caso. Il politico coinvolto in realtà è Matteo Richetti, presidente di Azione e candidato in Emilia Romagna, vicinisimo a Carlo Calenda.

«Precisiamo un attimo: hanno costruito messaggi falsi e li hanno attribuiti a me. Hanno mandato un video anonimo che racconta cose mai accadute. Io ho denunciato, chi mi calunnia no. Sono mesi che accade questo è ora esce ogni tipo di falsità e io devo fare chiarezza? Più di così?», si difende su Twitter Richetti rispondendo a un post di un utente che scriveva tra l’altro: «Credo che Matteo Richetti debba, e mi spiace, dimettersi e consentire alla magistratura di fare chiarezza senza avere alcuno scudo di immunità».

Loading...

L’articolo di Fanpage

A muovere tutto è stato un articolo apparso su Fanpage che, senza scrivere l’identità dell’interessato, parlava di «un senatore della Repubblica ai piani alti di un importante partito» che «è accusato da una donna di averla abusata nel suo ufficio istituzionale».

«Dopo mesi di indagini, siamo entrati in possesso di documenti, tra cui chat, audio e mail che coinciderebbero con il suo racconto e per questo riteniamo opportuno raccontarlo», si legge sul sito di Fanpage. Nell’articolo si parla anche di una perquisizione domiciliare che la donna avrebbe subito dopo la denuncia del senatore.

Calenda: usata foto Richetti per intervista anonima

Nell’immediatezza, su Twitter, il leader di Azione Calenda aveva già preso posizione sull'accaduto. «Una persona denunciata alla magistratura e alla polizia postale da undici mesi per stalking e minacce, rilascia interviste anonime che vengono raccolte e pubblicate da un sito, che non ha il coraggio di usare il nome di #richetti ma pubblica una mezza foto per farlo riconoscere».

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti