ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùFood

Ad Amsterdam vola Just Eat Takeaway, voci di interesse di Apollo per Grubhub

Il fondo sarebbe interessato a rilevare la controllata statunitense. Just Eat punta a rilanciare il gruppo alla prese con una serie di criticità

di Giuliana Licina

Foto: Just Eat

1' di lettura

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Al termine di una settimana sull’ottovolante, Just Eat Takeaway, con un rialzo di oltre otto punti, rimbalza alla Borsa di Amsterdam, sulla scia delle indiscrezioni secondo cui il fondo Apollo sarebbe interessato a rilevare la controllata statunitense Grubhub. Secondo quanto ha riportato Bloomberg, Grubhub avrebbe suscitato l’interesse di Apollo Global Management e di altre società di investimenti. Alcuni degli interessati intenderebbero proporre circa 1 miliardo di dollari per la società Usa che Just Eat ha acquistato solo lo scorso anno per 7,3 miliardi di dollari.

In aprile, Just Eat ha rivelato che sta valutando la vendita totale e parziale di Grubhub, per rilanciare il gruppo alle prese con il rallentamento dell'attività dopo il boom durante la pandemia, con gli alti tassi d’interesse, le ricadute dell’inflazione e le incertezze economiche. Lunedì il titolo ha guadagnato quasi il 12% sulle voci di un interesse per Grubhub da parte del suo co-fondatore Matt Maloney in associazione al fondo General Atlantic, mentre ieri, in assenza di novità, il titolo ha perso quasi il 6%. Da inizio anno la quotazione ha perso il 55% e in 12 mesi la flessione è di oltre il 71%.

Loading...
Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti