SPORTIVE 

Addio Fiat 124 Spider, stop alla produzione in Giappone

La roadster di Fca, costruita da Mazda, non sarà più prodotta

default onloading pic

La roadster di Fca, costruita da Mazda, non sarà più prodotta


2' di lettura


Cala il sipario sulla Fiat 124 Spider. La roadster di Fca, gemella diversa della Mazda Mx-5 non sarà più prodotta, una fine annunciata da mesi. Nata da una collaborazione tra Fca e Mazda fu presentata nel 2015 al Salone di Los Angeles. Pare che Fca dovrà pagare una penale alla casa di hirohima.
La spider italiana in origine doveva essere un modello di rilancio per l'Alfa Romeo con produzione a Hiroshima, sulle stesse linee della Mazda MX-5. Successivamente, si decise però di far rinascere in Giappone la due posti aperta con il nome di Fiat 124, erede della celebre spider del 1966 disegnata da Tom Tjaarda che fu progettata e anche prodotta da Pininfarina. Una mossa che sconcertò molti addetti ai lavori.
Affiancata da una versione potenziata Abarth, la 124 Spider non ha tuttavia avuto il successo sperato, con vendite globali ferme intorno alle 7mila unità nel 2019. Un numero esiguo soprattutto se paragonato a quello della Mazda MX-5 che in 30 anni è stata venuta in oltre un milione di esemplari, un successo enorme che la consacra come la sportiva due posti secchi più venduta al mondo.
Peccato, perché la 124 non era male. Anzi la linea era in fondo gradevole e convincente nonché parecchio diversa, anche perché più lunga, da quella della Mx-5 sulla quale era basata. Poco affasciante, invece, il suo motore 1.4 Twinair turbo da 140 cavalli e quello da 170 per l'Abarth.

E poi tra gli spideristi duri e puri, quelli che guardano in cagnesco anche una Mx-5 NC terza serie, era considerata poco più di una copia.

Insomma esece di scena senza rimpianti, ma chi la volesse può trovare ottime occasioni in giro per il paese visto che è ancora presente in molto concessionari. (M.Cia.)

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti