ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùLutti

Addio a Gerardo Bianco, storico esponente della Dc

Ex ministro della Pubblica Istruzione, Bianco è scomparso all’età di 91 anni

1' di lettura

È morto stamattina a Roma all’età di 91 anni Gerardo Bianco, storico esponente della Democrazia cristiana ed ex ministro della Pubblica Istruzione. Bianco è scomparso per un improvviso peggioramento dopo un intervento che aveva subito.

Storico esponente della Dc

Bianco è stato deputato alla Camera tra il 1968 e il 2008 in nove legislature, sette delle quali dal 1968 al 1994 con la Democrazia Cristiana (DC). Durante la X legislatura della Repubblica è stato vicepresidente della Camera dei deputati dal 1987 fino al 1990, quando divenne Ministro della pubblica istruzione a luglio 1990 (fino a marzo ’91) nel sesto governo Andreotti.

Loading...

Segretario e presidente del Ppi

Dopo la fine dello scudocrociato e la scissione tra la parte che si schierò con il centrodestra e quella con il centrosinistra, optò per il centrosinistra . È stato segretario e presidente del Ppi e poi esponente della Margherita.

Mattarella: Bianco leale servitore istituzioni ricco di cultura e umanità

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha appreso «con stato d’animo di tristezza» la notizia della scomparsa di Gerardo Bianco, «leale servitore delle istituzioni, politico appassionato, ricco di cultura e umanità». Lo riferisce un comunicato del Quirinale.

Franceschini: se ne va un grande politico, libero e coraggioso

«Gerardo Bianco era un uomo libero, colto, coraggioso, buono. Senza di lui non sarebbe nato l'Ulivo e soffriva che questo non gli fosse pienamente riconosciuto. Era antico e moderno insieme, custode della nobiltà della politica ma capace di capire il nuovo. Uno dei Grandi della Democrazia Cristiana. Per me un amico e un maestro. Ciao Gerardo». Così il senatore democratico, Dario Franceschini.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti