finanza

Aedes Siiq: utile netto 2017 cala a 9,4 milioni, ricavi da affitti +15%

di Radiocor Plus


default onloading pic
(Bloomberg)

1' di lettura

Aedes Siiq, società immobiliare quotata a Piazza Affari, ha chiuso il 2017 con un utile di 9,4 milioni di euro, in calo dai 30,2 milioni del 2016,e ricavi totali in aumento del 6% a 20,6 milioni. Tuttavia, come si legge nella nota del Cda, che ha approvato il bilancio consolidato e il progetto di bilancio al 31 dicembre 2017, sono stati superati con un anno di anticipo rispetto al grace period previsto i requisiti reddituale e patrimoniale previsti per il regime Siiq. Inoltre i ricavi da affitti sono saliti del 15% a 17,4 milioni di euro (pesano per l’84% sui ricavi complessivi, contro il 78% del precedente esercizio), grazie alle acquisizioni di asset e portafogli immobiliari a reddito realizzate a partire dal secondo semestre 2015.

Altro dato positivo è che il Walt sul portafoglio a reddito retail è migliorato da 4,4 a 7,7 anni. L'Ebitda è stato positivo per 0,8 milioni, in linea con il margine dell'esercizio 2016, mentre l'Ebit è stato positivo per 16,3 milioni, contro i 30,3 milioni del 2016. L'indebitamento finanziario netto è stato pari a 215,7 milioni, rispetto ai 150,6 milioni al 31 dicembre 2016. Al 31 dicembre il Gav (gross asset value) consolidato, era pari a 481,6 milioni, in rialzo di più del 20% anche grazie agli acquisti di immobili effettuati nel corso del 2017.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...