paura in città

Aerei scortati da caccia sopra Milano: facevano video per i social

L’allarme è stato scatenato via Twitter da video e foto pubblicati da milanesi che questa mattina hanno visto tre aerei sorvolare la città


Aerei scortati da caccia sopra Milano: facevano video per i social

2' di lettura

Paura per tre aerei in volo sopra Milano. L’allarme è stato scatenato via Twitter da video e foto pubblicati da milanesi che questa mattina hanno visto tre aerei sorvolare la città. Immancabilmente fotografati con i cellulari, tanto che l’hashtag #aereo è diventato subito popolare su Twitter. Hanno iniziato anche a squillare i telefoni di forze dell’ordine ed Enac, l’Ente per l’aviazione civile. Il mistero è stato sciolto solo a metà mattinata: si trattava di un’esercitazione programmata dell’Aeronautica militare che ha coinvolto tre aerei: un C130 e due Tornado.
GUARDA IL VIDEO / Aerei scortati da caccia sopra Milano: facevano video per i social

«Niente panico, solo riprese video fotografiche»
«Niente panico, nessun dirottamento, nessun inseguimento», spiegano fonti dell’Aeronautica militare. Si è trattato «di attività tecnico addestrative che prevedevano riprese video fotografiche per valorizzare la città. Immagini da utilizzare nell’ambito di attività di comunicazione». Anche per la realizzazione di un calendario come si legge sul web? «Per effettuare riprese video-fotografiche di cui il calendario è un tassello. Immagini da rilanciare sui social nell’attività di comunicazione per essere sempre più inseriti nel contesto sociale in cui viviamo». Insomma, riprese per arrivare in un modo più moderno e dinamico, tramite i social, a dialogare con le fasce più giovani, che in generale apprezzano poco la comunicazione istituzionale. L’Aeronautica ha anche precisato che si tratta di «attività svolte in ottemperanza delle regole di volo, approfittando della chiusura di Linate».

Su twitter subito popolare l’hashtag #aereo
Immediata la raffica di tweet che hanno diffuso video e foto degli aerei su Milano. Subito popolare l’hashtag #aereo. Elisa: «Ma questi boati sopra #milano? Che succede? #1Agosto #aerei». Valentina: «Qualcuno sa perché ci sono questi aerei su Milano?». Le ipotesi sono fantasiose. Roberto: « Passando sulla città? Dai no impossibile. Sarebbe clamoroso. 3 volte? O scarica il carburante o c'è qualcosa sotto di poco bello... #aerei #milano». Roberto scrive: « 2 #aerei da caccia scortano un #quadrimotore su #milano. 3 passaggi effettuati di cui 2 sul #centro. Che succede? #1agosto @ComuneMI @Aeronautica_M ». Mike: «Aerei militari sopra #milano, continuano a fare dei giri. #aerei #militari ». Paolo: «Grazie Mike. Comunque è anomalo che un C -130 e 2 caccia sorvolino #Milano ripetutamente a bassa quota». Alessio se ne intende: «Il C130 (il quadrimotore in testa alla formazione) aveva a bordo fotografi che stavano realizzando un servizio fotografico dei due caccia (due Tornado) sullo sfondo di Milano per un calendario. I Tornado, essendo in via di dismissione, sono diventati mezzi di interesse storico».

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...