ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùIl mercato

Affitti brevi, a Milano e a Roma prezzi top: una notte costa anche 400 euro

Quotazioni più contenute in città come Bologna, Verona, Padova o Matera

di Mg.C.

Tra le richieste internazionali di affitto breve il villaggio medievale in provincia di Siena è una delle località più gettonate.(Adobe Stock)

2' di lettura

Lo short rental in Italia si conferma una asset class per investitori, con rendimenti che superano il 5%. Una tipologia di investimento che, va ricordato, rende bene ma richiede un lavoro di gestione impegnativo o costoso (se affidato a terzi). Il trend trova conferma nei valori dei canoni, che nel caso di Milano e Roma arrivano fino a 380-390 euro a notte. I dati, forniti al Sole 24 Ore da Scenari Immobiliari, prendono in considerazione i costi a pernottamento di monolocali e bilocali per 20 città della Penisola, sia in zone centrali che semicentrali.

Non sorprendono i numeri di città come Milano, Venezia, Roma e Firenze, in testa per quanto riguarda il centro: canoni medi che vanno dai 165 euro di Firenze ai 200 di Milano per i monolocali, mentre per i bilocali si va dai 115 ai 150. I prezzi scendono lievemente in città come Bologna, Verona, Matera, Padova, Genova e Torino, dove si oscilla tra i 100 e gli 80 euro a notte per i monolocali, tra i 135 e i cento euro per i bilocali. Napoli, Cagliari, Bari, Trieste e Parma vanno invece tra i 75 e i 65 euro a notte per i monolocali, tra i 95 e i 90 per i bilocali. Chiudono la fila Palermo, Brescia, Catania, Reggio Calabria e Taranto: dai 60 ai 50 euro per i monolocali, dagli 85 ai 60 per i bilocali.

Loading...

Ma appena fuori dal centro le cose cambiano, soprattutto per i monolocali: schizzano i prezzi di piccole città come Verona e Matera, con 80 euro a notte, appena sotto Roma e Milano (85 e 95). Seguono Firenze, Napoli, Venezia, Bologna, Padova e Cagliari, tra i 75 e i 70 euro. Bari, Trieste, Genova e Parma vanno dai 65 ai 60 euro. Scende Torino, con canone medio di 55 euro come Palermo e Brescia, mentre rimangono in coda Catania, Reggio Calabria e Taranto.

Nel caso di investimento immobiliare nelle stesse città, i prezzi stellari di Milano, Roma e Venezia sono noti: per il centro, si va dai 5.250 euro al mq minimi di Roma ai 12.300 massimi di Milano. Leggermente più contenuti i prezzi in centro a Firenze, dai 4.000 ai 7.800 euro al mq, che tuttavia non reggono il confronto con la concorrenza bolognese, dove si parte dai 2.850 e si arriva ai 5.400 euro al mq.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter RealEstate+

La newsletter premium dedicata al mondo del mercato immobiliare con inchieste esclusive, notizie, analisi ed approfondimenti

Abbonati