Pmi ad alto potenziale

Aim ai raggi X: il fotovoltaico della viterbese Comal raddoppia gli utili

L’azienda è sul listino Aim da dicembre e i profitti netti sono passati a 1,4 milioni. Sta avviando una start up per la produzione di idrometano

di Valeria Novellini

(AFP)

5' di lettura

Doveva ospitare una centrale nucleare, ma oggi è un polo delle energie rinnovabili: si tratta di Montalto di Castro (Viterbo), centro della Tuscia dove ha sede Comal, azienda di impiantistica fotovoltaica sbarcata all’Aim Italia il 16 dicembre 2020. La società è nata nel 2001 con l’originaria denominazione di Etruria Impianti, modificata in Comal nel 2010, e un’attività inizialmente focalizzata sulla manutenzione di impianti e macchinari presso centrali termiche in esercizio. L’ingresso nel fotovoltaico...

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti