ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùtrasporto aereo

Air France-Klm estende la JV con Virgin per l’Asia

Già in partnership sui voli per il Nord Atlantico, le tre compagnie coordineranno anche i collegamenti da Londra, Amsterdam e Parigi verso la Cina a partire dalla primavera 2020

di Mara Monti

1' di lettura

La Joint Venture tra Air France-KLM e China Eastern sui voli per l’Estremo Oriente aggiunge un nuovo tassello con l’entrata di Virgin Atlantic. Già in partnership sui voli per il Nord Atlantico, le tre compagnie coordineranno anche i collegamenti da Londra, Amsterdam e Parigi verso la Cina a partire dalla primavera 2020. Per Virgin Atlantic si tratterà di collaborare ancora più a stretto contatto con i partner Air France-KLM entrati nel capitale del vettore inglese con il 31% e l’americana Delta Air Lines con il 49%. Il restante 20% è nelle mani di Virgin Group.

LEGGI ANCHE / Air France-Klm, ricerca della nuova governance in un clima di tensioni

Loading...

Il primo volo della nuova partnership sarà Londra -Shanghai. Sia Virgin sia China Eastern effettuano voli giornalieri tra London Heathrow e Shanghai. Mentre China Eastern vola tre volte la settimana da London Gatwick, frequenza che diventerà quotidiana da ottobre. Per Delta Air Lines si estende la rete di alleanze: oltre a Virgin Atlantic, il colosso americano è presente in Aeromexico con il 49%, in LATAM con il 20%, in Air France-KLM con l’8,8%, in China Eastern con il 3,55% e in Korean Air con il 4,3%. Partnership che hanno dato a Delta e ai suoi partner una rete di collegamenti in tutti i mercati.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti