AnalisiL'analisi si basa sulla cronaca e sfrutta l'esperienza e la competenza dell'autore per spiegare i fatti, a volte interpretando e traendo conclusioni. Scopri di piùCompagnie aeree

Air France-Klm riprende quota. Si va verso ok soci maggiori ad aumento da 4 miliardi

Secondo indiscrezioni di stampa, tutti gli azionisti di riferimento della compagnia parteciperanno alla ricapitalizzazione

di Giuliana Licini

1' di lettura

(Il Sole 24 Ore Radiocor) Air France-Klm riprende quota alla Borsa di Parigi, dopo le indiscrezioni di stampa secondo cui tutti gli azionisti di riferimento della compagnia parteciperanno alla ricapitalizzazione da 4 miliardi. I titoli sono arrivati a segnare un progresso del 4%. A contribuire al rialzo, rilevano alcuni operatori, è anche la schiarita sul fronte delle tensioni tra Russia e Ucraina.

Secondo l’edizione di domenica di ‘Les Echos’, alla ricapitalizzazione di Af-Klm, che include un aumento di capitale e l’emissione di titoli ibridi per rafforzare il bilancio della società e rimborsare gli aiuti pubblici ottenuti durante la pandemia, aderiranno non solo lo Stato francese, primo azionista con il 28,6% del capitale e il Governo olandese, ma anche la statunitense Delta Airlines e la cinese China Eastern Airlines. Si tratta della seconda ricapitalizzazione di Af-Klm, dopo quella dell’aprile 2021 e anche in quell’occasione i maggiori soci avevano dato il loro appoggio. Venerdì il ministro dell’Economia francese, Bruno Le Maire, ha indicato che lo Stato sarà “a fianco” del trasporto aereo. L’Olanda detiene il 9,3% del capitale di Air France-Klm, China Eastern Airlines il 9,6% e Delta Airlines il 5,8%. Secondo ‘Les Echos’, inoltre, la ricapitalizzazione dovrebbe intervenire in tempi rapidi.

Loading...
Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti