La novità

Al decollo «TuttoITS», galassia online d’informazione sugli Istituti tecnici superiori

A tenere a battesimo l’iniziativa è l'editore Gruppo Athesis. Coordinatore editoriale è Gianluca Dotti: «Si punta a studenti e famiglie, chiamati a scelte importanti e alla ricerca di descrizioni chiare e dettagliate sull'orientamento post diploma»

di Maria Piera Ceci

(ANSA)

2' di lettura

Un portale in cui reperire tutte le informazioni sugli ITS, gli Istituti tecnici superiori. A tenere a battesimo TuttoITS è l'editore Gruppo Athesis. Coordinatore editoriale è Gianluca Dotti.
«TuttoITS è un newsbrand, primo in Italia, interamente dedicato al mondo degli Istituti tecnici superiori. Oltre che un sito, Tuttoits.it è una newsletter e un insieme di canali social - Instagram, Facebook, Twitter, Linkedin e anche TikTok - per raggiungere pubblici diversi per età e per interessi. Vuole essere un punto di riferimento per il panorama degli Its italiani, per fare conoscere un tipo di percorso che ancora ha come principale limite quello di essere poco conosciuto al grande pubblico. L'idea nasce sulla spinta di due riflessioni: da un lato la mancanza in Italia di un media specializzato sul mondo degli Its, e dall'altro il legame del gruppo editoriale con un territorio, quello compreso tra Veneto, Lombardia ed Emilia-Romagna, che è stato la culla degli Its italiani».

Achi è rivolto TuttoIts?
«L'iniziativa è rivolta anzitutto a studenti e famiglie, chiamati a scelte importanti e che quindi immaginiamo essere alla ricerca di informazioni chiare e dettagliate sull'orientamento post diploma. Poi ci rivolgiamo al mondo del lavoro e delle imprese, perché gli Its nascono proprio per colmare quel mismatch tra domanda e offerta di lavoro che oggi rappresenta uno dei punti critici del mercato del lavoro italiano. E poi ovviamente ci rivolgiamo agli stessi Its.Un mondo quello degli Its in grande fermento, anche grazie ai finanziamenti in arrivo con il Pnrr».

Loading...

Eppure un mondo ancora poco conosciuto. Perché le scuole stentano a proporre agli studenti questa scelta? E perché le famiglie risultano ancora un po' diffidenti?
«Non va dimenticato che si tratta di un'opportunità relativamente recente, perché il primo Its italiano è diventato operativo nel 2010 e la maggior parte di quelli oggi esistenti sono ben più recenti, con pochissimi anni di vita. Probabilmente c'è esitazione di fronte al mondo Its per la poca conoscenza di questa opportunità, ma anche perché l'eredità culturale italiana porta spesso a considerare la formazione tecnica come una cultura di serie B, o la si associa a un percorso professionale poco desiderabile. I dati occupazionali relativi a chi ha completato un percorso Its indicano però uno scenario molto diverso. Forse c'è anche la diffidenza nell'investire anni di studio in un percorso post diploma diverso da quello universitario: per citare un dato, l'equivalente tedesco degli Its (le Fachochschulen) ha un numero di iscritti pari al 50% di quelli universitari, mentre in Italia questo rapporto è fermo all'incirca all'1%. Infine, credo che un tema non trascurabile sia anche puramente lessicale, perché l'acronimo Its spesso confuso con Itis (la scuola secondaria) crea ambiguità e confonde. Su molti di questi punti la riforma ora al Senato e prossima all'approvazione punta ad aggiustare il tiro, anche al di là dell'indiscutibile importanza dei fondi in arrivo tramite il Pnrr».

Scuola, tutti gli approfondimenti

La newsletter di Scuola+

Professionisti, dirigenti, docenti e non docenti, amministratori pubblici, operatori ma anche studenti e le loro famiglie possono informarsi attraverso Scuola+, la newsletter settimanale de Il Sole 24 Ore che mette al centro del sistema d'istruzione i suoi reali fruitori. La ricevi, ogni lunedì nel tuo inbox. Ecco come abbonarsi

Le guide e i data base

Come scegliere l’Università e i master? Ecco le guide a disposizione degli abbonati a Scuola+ o a 24+. Qui la guida all’università con le lauree del futuro e il database con tutti i corsi di laura

Lo speciale ITS

Il viaggio del Sole 24 Ore negli Its per scoprire come intrecciare al meglio la formazione con le opportunità di lavoro nei distretti produttivi delle eccellenze del made in Italy. Tutti i servizi


Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter Scuola+

La newsletter premium dedicata al mondo della scuola con approfondimenti normativi, analisi e guide operative

Abbonati