Eccellenze italiane

Al G20 si beve lo spumante Ferrari Trentodoc (per la quarta volta campione del mondo)

La cantina ha vinto per la quarta volta il titolo di Produttore dell'Anno a The Champagne & Sparkling Wine World Championships

di Emiliano Sgambato

Matteo Lunelli e il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

2' di lettura

Il G20 di Roma sarà l’occasione per far apprezzare alle delegazioni internazionali le eccellenze agroalimentari Made in Italy. Tra queste ci saranno le etichette del Gruppo Lunelli, che con i Ferrari Trentodoc, i vini fermi di Tenute Lunelli e la Cedrata Tassoni saranno presenti nei brindisi ufficiali e nei momenti conviviali organizzati per l'occasione.

«I Ferrari Trentodoc, brindisi ufficiali del vertice, i vini di Tenute Lunelli e la Cedrata Tassoni saranno offerti nelle buvette nel corso dei lavori e a tutti i pranzi e le cene. Il Ferrari Perlé – si legge in una nota – sarà l'unica bollicina dell'evento culturale organizzato alle Terme di Diocleziano dal Consiglio dei Ministri, mentre il pranzo offerto dalla Signora Draghi sarà accompagnato da Ferrari Maximum Blanc de Blancs e Rosé, e dai vini delle Tenute Lunelli, il toscano Teuto e il trentino Pietragrande».

Proprio in questi giorni Ferrari Trento ha vinto per la quarta volta il titolo di Produttore dell'Anno a The Champagne & Sparkling Wine World Championships, il prestigioso concorso internazionale dedicato alla spumantistica che quest'anno ha visto la partecipazione di produttori provenienti da oltre 19 Paesi diversi con 1000 etichette. Un successo per tutte le bollicine di montagna italiane con Trentodoc che è il metodo classico italiano più premiato con 72 medaglie complessive ( 22 ori e 50 argenti) per 26 case spumantistiche (su 61 che aderiscono al Consorzio).

Loading...

«Il Trentodoc non smette mai di meravigliare», ha detto Tom Stevenson, presidente e fondatore del premio. «Siamo molto orgogliosi e soddisfatti di questo risultato e certi che per i nostri associati continuerà a rappresentare uno stimolo per il continuo miglioramento qualitativo», è il commento di Enrico Zanoni, Presidente dell’Istituto Trento Doc.

Non è la prima volta che Lunelli affianca momenti importanti della vita del nostro Paese. «Scelto dal Presidente Pertini per accogliere gli ospiti del Quirinale alla fine degli anni Settanta – continua la nota del Gruppo – Ferrari Trento è stato il brindisi dei più importanti momenti istituzionali del nostro Paese, fra cui i 150 anni dell'Unità di Italia e il Padiglione Italia a Expo Milano 2015».

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti