Iniziativa della Lega

Al Senato convegno sulle cure a casa, anche l’ivermectina. È polemica

«Da Stamina non abbiamo imparato niente. E a rimetterci sono i più deboli e i più sfortunati», ha twittato il virologo Roberto Burioni

di Nicola Barone

(IMAGOECONOMICA)

2' di lettura

Diete, nutraceutica, carenza di vitamina D e uso dell’antiparassitario ivermectina contro Covid-19. Sono fra gli argomenti al centro degli interventi di relatori italiani e internazionali che partecipano a un convegno sul tema delle cure domiciliari, “International Covid Summit - Esperienze di cura dal mondo”, ospitato dal Senato su iniziativa dalla senatrice della Lega Roberta Ferrero. Protagonisti dell’evento «i medici dal mondo che hanno curato a casa e curano il Covid», recita il manifesto del convegno trasmetto in diretta streaming dal Senato. Non sono mancate polemiche sui social su alcuni aspetti dell’iniziativa, soprattutto la riproposizione di cure domiciliari anti Covid su cui nessuna agenzia regolatoria ha dato il via libera.

Burioni: da Stamina non abbiamo imparato niente

«Da Stamina non abbiamo imparato niente. E a rimetterci sono i più deboli e i più sfortunati», ha twittato il virologo Roberto Burioni commentando l’evento. Il convegno è promosso da Ippocrate.org che ha nei suoi obiettivi, come scritto sul sito, di essere «un laboratorio per smontare scientificamente i progetti manipolatori, per rivendicare la neutralità nella pratica medica, nella ricerca e sperimentazione scientifica, e per combattere i conflitti d’interesse esistenti e futuri. Ma anche per rivendicare una cittadinanza realmente attiva di ogni essere umano».

Loading...

Pd-IV contro il convegno promosso dalla Lega

Il convegno ha toccato esperienze di terapie domiciliari con alcuni medici che sosterrebbero di aver curato il coronavirus con medicinali come l’idrossiclorochina e l’ivermectina. Ferrero, interpellata dall’Ansa, in un video chiarisce: «Il tema vaccini non è stato proprio affrontato qui. Una cosa è la prevenzione e un’altra la cura. Sono due temi assolutamente diversi anche se entrambe strategie per combattere il Covid». Critica la capogruppo dem a Palazzo Madama, Simona Malpezzi: «Se l’obiettivo dichiarato dalla Lega è quello di convincere gli scettici e gli indecisi a vaccinarsi, è molto difficile capire le ragioni per cui il Senato ospiti un’iniziativa organizzata proprio da senatori leghisti su sperimentazioni mediche senza comprovate evidenze scientifiche illustrate da alcuni relatori che sono dichiaratemene no vax». E conclude: «La Lega, lungi dal voler contribuire a promuovere la campagna vaccinale, continua a sostenere infondate e ambigue teorie sul covid. E questo atteggiamento resta un problema serio per il governo e per il Paese che sta uscendo - proprio grazie ai vaccini - dalla peggior crisi dal Dopoguerra». Per Daniela Sbrollini di Italia Viva, «i senatori della Lega che hanno dato sostegno al convegno al Senato sulle terapie domiciliari Covid, tra fake No Vax e ivermectina dovrebbero avere bene in mente il senso delle istituzioni che rappresentano», aggiungendo che «è assolutamente inopportuno che questa iniziativa si svolga all’interno del Senato».

Coronavirus, per saperne di più

Le mappe in tempo reale

L’andamento della pandemia e la campagna di vaccinazioni sono mostrati in tre mappe a cura di Lab24. Nella mappa del Coronavirus i dati da marzo 2020 provincia per provincia. In quelle dei vaccini l’andamento in tempo reale delle campagne di somministrazione in Italia e nel mondo.
Le mappe: Coronavirus - Vaccini - Vaccini nel mondo

Gli approfondimenti

La pandemia chiede di approfondire molti temi. Ecco le analisi, le inchieste, i reportage della nostra sezione 24+. Vai a tutti gli articoli di approfondimento

La newsletter sul Coronavirus

Ogni venerdì alle 19 appuntamento con la newsletter sul Coronavirus curata da Luca Salvioli e Biagio Simonetta. Un punto sull’andamento della settimana con analisi e dati. Qui per iscriversi alla newsletter

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti