Dal 15 novembre

Al via il portale per incrociare competenze e occupazione

Nasce la piattaforma voluta da Inapp, Unioncamere, AlmaLaurea, Ocse e J.P. Morgan. Intanto il mismatch tra domanda e offerta sale al 38,5%

di Claudio Tucci

(Production Perig - stock.adobe.com)

2' di lettura

Da oggi, per famiglie, studenti e lavoratori sarà un po’ più semplice “guardare dentro” al mercato del lavoro italiano. Grazie al debutto della nuova piattaforma Competenze e Lavoro, realizzata da AlmaLaurea, Inapp, Unioncamere e Ocse in collaborazione con J.P. Morgan. In maniera smart l’utente potrà interrogare le banche dati dei diversi partner coinvolti. E, con pochi click, conoscere i fabbisogni professionali delle imprese, le competenze richieste per i singoli profili, i corsi di laurea più ...

Brand connect

Loading...

Newsletter Scuola+

La newsletter premium dedicata al mondo della scuola con approfondimenti normativi, analisi e guide operative

Abbonati