analisidal 27 dicembre tra le big di Piazza Affari

Al via il restyling del Ftse Mib, ma a Juve e Amplifon non porta fortuna

di Andrea Fontana

(Ap)

1' di lettura

Tutti in rosso in Borsa i titoli che saranno protagonisti del restyling del paniere Ftse Mib. Dalla chiusura della seduta odierna, e quindi con efficacia dal prossimo 27 dicembre, la pattuglia delle 40 big di Piazza Affari cambierà con un paio di uscite significative: Mediaset si appresta a lasciare il paniere più in vista della Borsa milanese dopo 22 anni (dal 1996 quando da matricola entrò nel Mib30) e sarà seguita da Banca Mediolanum che più volte negli ultimi anni è entrata e uscita dal paniere. Dalla seduta del 6 dicembre, la prima dopo l'annuncio della revisione del Ftse Mib da parte della società di gestione Ftse Russell, le Mediaset sono scese di oltre il 5% e le Mediolanum dell'8%. Nello stesso periodo il FTSE MIBè calato del 5%. L'ingresso tra i "grandi" del listino non sta per ora giovando ad Amplifon che nello stesso periodo è arretrata di quasi il 6% comprendendo anche il calo odierno. Stesso discorso per Juventus Fcche veniva da un rally significativo: se da inizio 2018 le quotazioni erano passate da 0,77 a 1,2 euro del 5 dicembre (con picchi estivi a 1,6), da allora il dietrofront è stato del 10%.

(Il Sole 24 Ore Radiocor)

Loading...
Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti