Reddito di cittadinanza

Navigator, in 54mila per la selezione: dal 18 al 20 giugno alla Fiera di Roma

di Giorgio Pogliotti


La carica dei 54mila alla Fiera di Roma: la selezione dal 18 al 20 giugno

2' di lettura

Per i 53.907 candidati ai 3mila posti da navigator le selezioni si svolgeranno dal 18 al 20 giugno alla Fiera di Roma. È stata effettuata una prima scrematura su 78mila richieste in base al titolo di laurea, per compilare le graduatorie su base provinciale. Il test sarà su 100 domande con risposte multiple (4 per domanda) su 10 argomenti: cultura generale, quesiti psicoattitudinali, logica, informatica, modelli e strumenti di intervento di politica del lavoro, reddito di cittadinanza, disciplina di contratti di lavoro, sistema di istruzione e formazione, regolamentazione del mercato del lavoro, economia aziendale.

GUARDA IL VIDEO - La carica dei 54mila alla Fiera di Roma: la selezione dal 18 al 20 giugno

Le procedure di selezione
Le convocazioni inizieranno dalla lettera “c”. I candidati ammessi a sostenere la prova dovranno presentarsi nel giorno e ora previsti all’ingresso Nord della Fiera di Roma, muniti di un documento di riconoscimento, e con la copia firmata della domanda di partecipazione all'Avviso corredata del codice identificativo. Non potranno portare carta da scrivere, appunti, manoscritti, libri o pubblicazioni di qualunque genere, sarà vietato l'uso di telefoni cellulari, lettori MP3, palmari, tablet, computer portatili o qualsiasi altro strumento elettronico.

I tempi di assunzione
Le assunzioni da parte di Anpal servizi sono previste a fine giugno, con l’obiettivo di essere operativi nelle prime due settimane di luglio. Prima saranno organizzati tre meeting di orientamento per aree geografiche (Nord, Centro e Sud), poi ci saranno 7-10 giorni di formazione intensiva. È prevista anche una formazione continua on the job, con una decina di moduli da completare e un test per certificare la fine del percorso. Quella del navigator rappresenta una nuova figura professionale e per essere riconosciuta, deve essere certificata da Anpal.

Il contratto
L’assunzione sarà con contratto di collaborazione fino al 30 aprile 2021, ed una retribuzione di circa 30mila euro lordi annui, poi i navigator potranno partecipare ai concorsi di assunzione per i dipendenti dei centri per l’impiego indetti dalle regioni (qualche regione intende riservargli una corsia preferenziale).

Il numero più alto destinato a Napoli e Roma
La distribuzione sarà su base provinciale. Il numero più alto è destinato alla Campania che avrà 471 navigator (a Napoli 274), segue la Sicilia con 429 (Palermo 125, Catania 100), la Lombardia con 329 (di cui 76 a Milano, il Lazio con 273 (195 a Roma), la Puglia con 248 (78 a Bari).

I navigator opereranno in raccordo con gli operatori dei centri per l’impiego nell'accompagnamento al lavoro dei beneficiari del reddito di cittadinanza .

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...