AEROSPAZIO

Ala inaugura la nuova sede nella Mostra d’Oltremare di Napoli

di Vera Viola


default onloading pic

2' di lettura

Nuovo quartier generale per Ala (Advanced Logistics for Aerospace) all’interno della Mostra d’Oltremare a Napoli. Con l’insediamento di Ala anche la Mostra d’Oltremare cambia pelle ospitando, per la prima volta, un’azienda al proprio interno. Quest’ultima ha realizzato il restauro di uno degli edifici del corpo centrale del teatro Mediterraneo, con un investimento di 2 milioni, su una superficie di 1500 metri quadri, all’interno del quartiere fieristico e congressuale che è allo stesso tempo un complesso monumentale di pregio sottoposto a tutela della Soprintendenza ai beni architettonici.

Alla cerimonia di inaugurazione della nuova direzione sono intervenuti tra gli altri, i ministri del Lavoro, Giuliano Poletti, e degli Esteri, Angelino Alfano.

Ala è un distributore e fornitore di logistica avanzata e servizi di supply chain che offre soluzioni innovative per l’industria aerospaziale. Ha la sua sede principale a Napoli, con centri logistici e società operative in Italia, Francia, Uk e Usa. Oggi è presente direttamente in quattro mercati strategici per il settore aerospaziale: Italia, Francia, Regno Unito e Stati Uniti, con una posizione di mercato tra i top player al mondo nel settore.

«Ala rappresenta un esempio di trasformazione virtuosa dall’intuizione imprenditoriale alla gestione manageriale per competere con determinazione e successo nei mercati internazionali – ha detto l’amministratore delegato, e presidente di Enav, Roberto Scaramella – I nuovi headquarters rappresentano un nuovo punto di partenza. Manteniamo salde le nostre radici italiane, ma ci poniamo obiettivi di ulteriore crescita sia organica che per acquisizioni in Italia e all’estero».
L’azienda oggi conta circa 250 dipendenti, di cui circa 150 in Italia di cui 25 nuovi assunti grazie alle norme introdotte con il Jobs Act. Con i suoi Circa 130milioni di dollari di fatturato (il doppio rispetto a soli 3 anni fa), di cui oltre il 40% sviluppato al di fuori dell’Italia, Ala è il quarto player al mondo del suo settore ed ha creato nel 2017 nuove partnership commerciali in Cina e India.

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...