orologi

A.Lange&Söhne punta sull’orologio sportivo e lancia Odysseus

di Paco Guarnaccia


default onloading pic

2' di lettura

Con il lancio di Odysseus, orologio sportivo e primo modello di quella che sarà la sua sesta collezione, la casa orologiera tedesca A.Lange&Söhne (di proprietà del Gruppo Richemont dal 2000) presenta una novità che, come spiega Brigida Ceresola, brand manager Sud Europa della casa tedesca, «significa l’inizio di una nuova fase e offre un elemento in più per avvicinare una clientela di una fascia più giovane, oltre che ampliare l’offerta verso chi ci segue già da anni».

Dieci anni di lavoro
L’obiettivo è quindi chiaro. Con Odysseus la maison compie un passo importante in territori che finora non aveva mai esplorato e chiude un anno che si era aperto celebrando il 25° anniversario del suo ritorno sul mercato, festeggiato con il lancio di una serie speciale in edizione limitatissima dell’iconico modello Lange 1. A pochi mesi dalla fine del 2019 ecco, dunque, un prodotto il cui progetto è iniziato dieci anni fa e che per A.Lange & Söhne rappresenta un vero e proprio punto di rottura per una serie di motivi.

Fino a 120 metri di profondità
Il più evidente è che Odysseus è il primo orologio sportivo che il brand ha realizzato e pertanto fa proprie una serie di caratteristiche imprescindibili per questo tipo di orologeria come l’utilizzo dell’acciaio su cassa e bracciale: normalità per tutta l’industria delle lancette, rarità assoluta (almeno fino a oggi) per A.Lange & Söhne. Altro elemento è l’impermeabilità importante della cassa con corona a vite che si attesta fino a ben 120 metri di profondità. Cassa di 40,5 mm di diametro che presenta anche un nuovo design e sul suo lato destro mostra dei pulsanti cuneiformi (uno a ore 2 e uno a ore 4) che servono per correggere la data e il giorno della settimana.

Carica automatica esclusiva
Proprio quest’ultima indicazione sul quadrante è un’altra novità che si aggiunge alla classica grande data, caratteristica dell’orologeria dell’azienda. Tutto questo è possibile grazie a un nuovo movimento a carica automatica ideato esclusivamente per Odysseus: per una manifattura come A.Lange & Söhne, uno dei massimi attori dell’alta orologeria, un lancio così importante non poteva che essere corredato anche dall’introduzione di un nuovo calibro. Solo per questo sono stati necessari cinque anni di lavoro.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...