Alfa Romeo festeggia 110 anni. Ecco i 15 modelli che hanno fatto la storia del Biscione

3/16Auto

Alfa Romeo 6C 1750 (1929)

default onloading pic

È il modello che per primo adotta la nuova denominazione Alfa Romeo. Attribuita a Vittorio Jano fu presentata all'inizio del 1929 al Salone dell'Auto di Roma. Il motore era un 6 cilindri in linea che venne prodotto in diverse versioni, sia monoalbero che bialbero, con compressore volumetrico o senza e poi con potenze dai 46 cv della versione Turismo ai 102 cv della Gran Sport “Testa Fissa”, una special edition di soli 840 kg con una velocità massima di 170 kmh. Vincitrice delle Mille Miglia 1929 e 1930, 6C è anche la sigla Alfa Romeo più legata a un personaggio mitico: Tazio Nuvolari.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti