ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùStellantis

Alfa Romeo, ipotesi supercar dal 2023

In arrivo suv elettrici e una supercar

2' di lettura

Un’esclusiva supercar Alfa Romeo in serie limitata potrebbe presto avere il via libera per la produzione e vedere la luce entro i prossimi mesi. Secondo quanto riporta il media inglese Autocar, il Ceo di Alfa Romeo Jean Philippe Imparato ha detto che il progetto potrebbe essere annunciato già a marzo 2023: «Sì, stiamo lavorando a qualcosa per pochi. Abbiamo così tanti fan che chiedono qualcosa di speciale, che speriamo di poter dare loro una risposta a marzo del prossimo anno. Il progetto non è ancora definito, ma è in corso» ha detto Imparato.

Il Ceo ha aggiunto che questa auto in serie limitata sarà parallela alla gamma di base Alfa Romeo, che in futuro verrà ampliata con il lancio di un nuovo modello all’anno. Il brand del Biscione ha presentato un piano di prodotto alla Casa madre Stellantis fino al 2030: «Ogni anno bloccheremo i successivi cinque anni del piano del prodotto con Stellantis» ha spiegato Imparato. Che alla domanda se Alfa abbia pianificato suv in futuro più grandi e più piccoli della Tonale, ha risposto “sì e sì”. Il suv più piccolo arriverà nel 2024 come gemella completamente elettrica della Jeep Avenger, anche se sarà notevolmente revisionata con caratteristiche molto diverse. Il suv più grande è inteso come sostituto della Stelvio, sarà anch’esso elettrico ed è previsto intorno al 2026.

Loading...

Nel 2025 dovrebbe arrivare la sostituta della Giulia, che sarà il primo modello di Stellantis a basarsi sull’architettura elettrica di prossima generazione del Gruppo. «Ha il 5G e la tecnologia della nuova era che porterà sul mercato qualcosa di speciale» ha detto Imparato su questa nuova piattaforma, che porterà anche una nuova suite software altamente avanzata per Stellantis. Oltre a questi modelli, Imparato ha accennato a molteplici opzioni e bodystyle sul tavolo, tra cui roadster, berline e hatchback. «L’elettrificazione apre così tante opportunità da un punto di vista del design, che stili di carrozzeria tra loro molto diversi possono essere realizzati sfruttando le comuni architetture Ev» ha spiegato il Ceo. «Alfa passerà da zero auto elettrificate a zero emissioni molto velocemente» ha poi concluso.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti