Serie speciali

Alfa Romeo Stelvio 6C Villa d'Este e Gt Junior: ecco le le serie speciali che richiamano il passato pensando al futuro

Le due nuove serie in tiratura limitata della Stelvio traggono spunti stilistici dagli iconici modelli ricordati dalle loro denominazioni, ma anticipano il pensiero che ispira le future Alfa Romeo

di Massimo Mambretti

2' di lettura

Le Stelvio 6C Villa d'Este e Gt Junior, entrambe spinte dal turbodiesel di 2,2 litri con 210 cavalli, non solo semplici serie in tiratura limitata. Infatti, traendo ispirazioni da mitici modelli del passato caratterizzati da personalità differenti, quella esclusiva della coupé 2500 SS che vinse il premio attribuito dal pubblico al Concorso di Eleganze di Villa d'Este del 1949 e quella della Gt 1300 Junior che costituì la porta d'accesso al mondo Alfa Romeo negli anni Sessanta. Ieri come oggi, entrambe le denominazioni poggiano sulla sportività alla quale nessuna vettura del brand ha mai abdicato. E alla quale mai abdicherà. Questi filoni ispireranno anche le prossime vetture del brand, che arriveranno al ritmo di una ogni anno sino al 2026 partendo dal suv compatto Tonale, per ora la denominazione sembra confermata, che debutterà a giugno aprendo la via dell'elettrificazione del marchio con la versione ibrida plug-in. Considerando questa pianificazione entrano in campo le suggestioni portate sulle strade dalle due nuove interpretazioni della Stelvio. Infatti, come recentemente annunciato, il brand si muoverà seguendo in questo ordine la via della qualità, della profittabilità e dei volumi di vendita. In pratica, sarà perseguita al massimo la produzione modellata dalla reale domanda, alla quale l'Alfa Romeo si rivolgerà tanto con vetture dalla personalità marcatamente esclusiva come quella della 6C Villa d'Este quanto con quella affascinante, ma all'epoca accessibile, rammentata dalla Gt Junior.

Alfa Romeo Stelvio, com'è la 6C Villa d'Este

Questa Stelvio sottolinea quanto vuole trasmettere con la denominazione con la tiratura destinata all'Italia: 85 esemplari, in vendita a 73.100 euro. La 6C Villa d'Este si distingue esternamente per la livrea Rosso Etna, realizzata con un processo tristrato, e le finiture cromate disseminate sulla carrozzeria, che poggia su grossi cerchi da 21”. La personalizzazione dell'abitacolo è costituita dai sedili rivestiti in pelle beige, anteriormente a regolazione elettrica, dall'arredamento con inserti in legno e dalle impunture della tappezzeria specifiche, oltre che dal ricamo e dalla silhouette 6C Villa d'Este sulla plancia. La dotazione di serie è molto completa e include anche una serie di Adas che genera la guida semi-assistita di livello 2.

Loading...
Alfa Romeo Stelvio, le foto delle nuove edizioni speciali

Alfa Romeo Stelvio, le foto delle nuove edizioni speciali

Photogallery8 foto

Visualizza

Alfa Romeo Stelvio, com'è la Gt Junior

Questa serie limitata del suv Alfa Romeo non si basa su numeri specifici, ma sulla produzione in un arco temporale stimato sino alla fine dell'anno. Questa interpretazione è estrapolata dall'allestimento Veloce ed è in vendita a 72.750 euro. La Gt Junior si presenta con la carrozzeria colore Ocra Lipari, chiaramente ispirato al giallo ocra della sportiva del passato, completata dalle cornici nere dei finestrini, posteriormente oscurati. Anche in questo caso la robusta corporatura della Stelvio è sostenuta da cerchi da 21”. L'interno ospita i sedili in pelle nera, davanti regolabili elettricamente, e la tappezzeria con impunture dedicate e ricami Gt Junior che sulla plancia, con inserti in alluminio, sono completati anche dal profilo del modello degli anni 60.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti