SPORT UTILITY

Alfa Romeo Tonale, le immagini sfuggite in rete del baby suv italiano

La versione definitiva del suv compatto della Casa del Biscione immortalata in occasione di un evento destinato ai potenziali acquirenti. La Tonale porterà al debutto la prima motorizzazione ibrida plug-in

di Corrado Canali


default onloading pic

2' di lettura

Come spesso succede sono sfuggite in rete le prime immagini di quella che sembra essere la versione definitiva dell’Alfa Romeo Tonale, il suv compatto che ha fatto il suo debutto sotto forma di concept al Salone di Ginevra a marzo di quest’anno.
A quanto risulta, le fotografie sarebbero state scattate durante un evento destinato ai potenziali clienti della vettura, ai quali l’Alfa Romeo mostrava la Tonale in versione definitiva a confronto con alcune delle potenziali rivali: in particolare l’Audi Q3, la Bmw X2, la Nissan Qashqai e la Range Rover Evoque.

Da quanto si può desumere dalle prime foto, la Tonale, che secondo il costruttore non sarebbe ancora in versione definitiva, propone alcuni dettagli diversi rispetto al prototipo di Ginevra, come ad esempio i fanali anteriori che sono più grandi e le luci posteriori che, invece, sono unite fra loro da un fascione trasparente molto più spesso rispetto alla versione originale.

Sempre per quanto riguarda il posteriore, sono diversi anche gli scarichi e il fascione che ha aspetto decisamente inedito. Restano, invece, invariate altre soluzioni di stile tipiche dell’Alfa Romeo, come la grande mascherina al centro del frontale e le maniglie posteriori nascoste alla vista.

Non ci sono immagini relative agli interni della vettura che potrebbero risultare più simili a quelli del concept di Ginevra. La versione destinata alla produzione dell’Alfa Romeo Tonale dovrebbe debuttare nel 2021 e sarà, di sicuro, la prima Alfa Romeo disponibile con un motore ibrido plug-in.
La vettura Alfa Romeo sarà prodotta nell’impianto di Pomigliano d’Arco, in Campania che, fra l’altro, di recente è stato aggiornato per poter ospitare la linea di assemblaggio del nuovo suv con un investimento complessivo di circa 1 miliardo di euro da parte del Gruppo FCA.

L’articolo è stato corretto nella forma di alcuni periodi mercoledì 9 ottobre

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...