0/0Attualita

Alitalia e le altre/Le Notti Magiche di Eurofly

Soddu, condannato al carcere per il crack della MyAir, non è l'unico ex comandante ad aver tentato il salto. Molti piloti si lasciano ammaliare dalle sirene di diventare proprietari di una compagnia. Il più famoso di tutti rimane Augusto Angioletti, altro ex comandante che creò la EuroFly e visse il suo momento di massima gloria quando pilotò personalmente l'aereo che riportò a Roma da Berlino la Nazionale di calcio Campione del mondo di Cannavaro e soci nel 2006. Con le spalle coperte da un presunto big come Banca Profilo, matricola di Borsa che all'epoca faceva capo a Sandro Capotosti prima di essere rilevata dall'ex manager di Capitalia Matteo Arpe, Eurofly tentò un'impresa rimasta storica tra le compagnie aeree in Italia: un aereo di linea solo business class che faceva la spola tra Milano e New York. Un Airbus A319 con pochissimi posti e poltrone super lusso; valore 30 milioni di euro. Una follia per l'industria aerea perché un velivolo così configurato non ha mercato. Finì male, per Eurofly e per quell'aereo, che fu poi venduto alla Fininvest di Silvio Berlusconi, l'unico che in Italia poteva comprare un simile jet.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti