ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùil salvataggio della compagnia

Alitalia: Fs chiede «almeno 8 settimane» per l'offerta vincolante

Dopo la richiesta di Ferrovie dello Stato, capofila del consorzio di acquisto in cantiere, che vede coinvolti anche Delta Airlines, Atlantia e Mef, tocca ora al ministero dello Sviluppo economico, sentiti i commissari, decidere quanto tempo concedere


default onloading pic

1' di lettura

Più tempo, per l'esattezza una proroga di almeno otto settimane, per presentare un'offerta vincolante per l'acquisto delle attività di Alitalia. È quanto ha chiesto Ferrovie dello Stato (capofila del consorzio di acquisto in cantiere, che vede coinvolti anche Delta Airlines, Atlantia e Mef) nella missiva inviata ieri dalla società ai commissari straordinari e agli advisor dell'ex compagnia di bandiera. «Riteniamo che siano indispensabili almeno 8 settimane di negoziazione prima di poter presentare una eventuale offerta vincolante da parte degli attuali interlocutori», recita la lettera, che conferma le anticipazioni degli ultimi giorni.

Dopo la richiesta di Ferrovie dello Stato, tocca ora al ministero dello Sviluppo economico, sentiti i commissari, decidere quanto tempo concedere. La nuova proroga (sarebbe la settima) rimette al centro delle priorità del Governo la necessità di un altro prestito ponte, che potrebbe
aggirarsi intorno ai 200-300 milioni, per permettere alla compagnia di volare fino al closing dell'operazione.

GUARDA IL VIDEO: Alitalia: verso nuovo prestito, scadenza 15/10 a rischio

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...