IL SALVATAGGIO

Alitalia, stagione estiva in bilico: «L’obiettivo è decollare a luglio»

Davanti alle commissioni riunite Trasporti e Attività produttive l’ad Lazzerini ha riconosciuto che i tempi sono lunghi, a causa dell’incertezza Ue

di Gianni Dragoni

(REUTERS)

I punti chiave

  • Il nodo dell’estate
  • Il tavolo con l’Ue
  • I partner possibili

3' di lettura

«Non siamo ancora una compagnia aerea. L’obiettivo è far decollare Ita il primo luglio». Mentre gli 11mila dipendenti di Alitalia non hanno ricevuto lo stipendio, per il secondo mese consecutivo in ritardo perché la compagnia commissariata non ha soldi, i vertici della nuova società pubblica hanno discettato alla Camera dei programmi di quella che dovrebbe essere la Newco, erede delle attività di Alitalia.

Davanti alle commissioni riunite Trasporti e Attività produttive l’ad, Fabio Lazzerini ha riconosciuto...

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti