ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùAbbigliamento per il relax

Aliz, accappatoi di lusso da indossare come capispalla

La start up lombarda lancia una prima collezione di capi di alta gamma, tre modelli femminili, uno unisex e un capo per bambini

di Paola Dezza

2' di lettura

Un prodotto di alta gamma, dedicato a chi ama prendersi cura di sè senza badare a spese. La linea di accappatoi di lusso targata Aliz-D Déshabillé Couture nasce dal desiderio e dalla necessità della sua creativa, Aliz Dora Toth, di diversificare gli articoli prodotti in spugna, rendendoli indossabili come se fossero degli abiti.
I primi a essere lanciati sono i modelli femminili, tre per l’esattezza, e uno invece unisex. Ma c’è anche una linea dedicata a bambini e ragazzi di età compresa tra 8 e 12 anni.

«Era un nostro desiderio, mio e di mio marito (Alberto Talamoni, ndr) - dice Aliz Dora Toth - quello di lanciare un brand nel mondo della moda. Avevamo trovato anni fa degli accappatoi di lusso e abbiamo cercato di riprodurli. Dopo una lunga ricerca, abbiamo trovato il tessuto adatto, che è Made in Italy e su nostra richiesta viene realizzato in Lombardia (la sede della società è vicino a Desenzano)».

Loading...

I prodotti hanno costi non lontani dai mille euro. «La colorazione identificativa è il grigio “sushi”, che dona al capo un'eleganza indiscutibile - dice l’intervistata -. Il tessuto è 100% cotone di altissima qualità, certificato OEKO-TEX, le finiture sono ricercate, unite ad alcuni dettagli inconfondibili, di alta sartoria».

Tra i modelli proposti: Angel è un capo corto con maniche a mantella, realizzato nella tonalità iconica “grigio sushi”. «La struttura è completata dal collo revers a scialle, dalle tasche laterali nascoste e dai ricercati passanti della cintura a forma di alamari» spiega Aliz. Madame è un capo con un collo alto, con spalle a sbuffo, polsini a volant e dalle tasche laterali nascoste e dai ricercati passanti della cintura a forma di alamari, mentre Urban è un accappatoio lungo dal design unisex, con ampio collo a revers.

La società è una start up che ha oggi in organico sei dipendenti, compresi i due titolari che operano da anni nel settore estetico con una propria realtà che distribuisce in Italia prodotti internazionali. Lanciati i primi capi, la strategia punta alla realizzazione di nuovi prodotti con colorazioni diverse.

L’ecommerce è già stato attivato, ma l’idea è anche puntare alla vendita a negozi e soprattutto agli hotel di lusso anche con centro benessere, dove i capi troverebbero un loro mercato ideale.


Riproduzione riservata ©

Consigli24: idee per lo shopping

Scopri tutte le offerte

Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link, Il Sole 24 Ore riceve una commissione ma per l’utente non c’è alcuna variazione del prezzo finale e tutti i link all’acquisto sono accuratamente vagliati e rimandano a piattaforme sicure di acquisto online

  • Paola DezzaCaposervizio Responsabile Real Estate

    Lingue parlate: inglese, francese

    Argomenti: mercato immobiliare, architettura, finanza immobiliare, lifestyle, turismo, hotel e ospitalità

    Premi: “Key player of the italian real estate market” di Scenari Immobiliari

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti