bce

Draghi, laurea honoris causa in Cattolica: cosa resta del suo «Whatever it takes»?

“Draghi, Falchi e colombe – L'Euro e l'Italia 2011-2019” , è questo il titolo del saggio in cui Donato Masciandaro e Alberto Orioli ripercorrono gli otto anni dell'”italiano” che ha guidato la Banca centrale europea


Alla Bce finisce l’era Draghi: qual è l’eredità che lascia a Christine Lagarde? Scoprilo con il saggio di Donato Masciandaro e Alberto Orioli

3' di lettura

L’università Cattolica di Milano conferisce una Laurea honoris causa in Economia a Mario Draghi (il testo del discorso del presidente Bce) Ma come sono stati i suoi otto anni alla Bce? Donato Masciandaro sulle pagine del Sole 24 Ore ne ha registrato la cronaca. Il risultato è oggi una riflessione nelle pagine curate con Alberto Orioli dal titolo «Draghi, Falchi e colombe - L’Euro e l’Italia 2011-2019» e pubblicate dal Sole 24 Ore.

È arrivato alla guida della Bce nel momento più difficile, quando ancora le ferite della crisi del 2007 non si erano ancora rimarginate. Al vertice della Bce ha trascorso otto anni sempre sotto i riflettori. In questi otto anni ha innovato la politica monetaria, ha portato l'Europa nel mondo dei tassi negativi e ha gestito con grande abilità il board della Bce, sempre diviso tra falchi e colombe sulla condotta ottimale da tenere. È Mario Draghi, l’uomo del «whatever it takes. Believe me».

A lui, alle sue scelte, alla sua eredità - quella che lascia al suo successore, Christine Lagarde - è dedicato il libro “Draghi, falchi e colombe, un saggio scritto da Donato Masciandaro (Professore ordinario di Economia politica, presso l'Università Bocconi di Milano) e da Alberto Orioli ( vicedirettore del Sole 24 Ore) da domenica in edicola con Il Sole 24 Ore che lo edita. Obiettivo del testo: ricostruire gli eventi che hanno caratterizzato questo periodo decisivo per l’economia dell'Europa e dell'Italia e offrire un ritratto di un uomo che ha lasciato il segno superando diffidenze e opposizioni, parlando il linguaggio della politica e assumendo posizioni coraggiose. Draghi, infatti, è stato un mago delle parole e, come gli altri banchieri centrali, si trova ora a un bivio epocale: quali devono essere i nuovi obiettivi della politica monetaria? Quali i nuovi strumenti attivabili dopo le stagioni dei bazooka e dell'inondazione di liquidità? Occorre rendere ordinaria la politica monetaria straordinaria di questi, oppure provare a rinormalizzare gli interventi su tassi e liquidità? Ed ancora: quale è il consuntivo e quali sono le prospettive per l'Italia di avere l'Euro come valuta? Più in generale, in gioco c'è lo stesso destino della fiducia nella moneta e della reputazione dei banchieri centrali.

VIDEO: Alla Bce finisce l'era Draghi: quale eredità lascia? Scoprilo con il saggio di Donato Masciandaro e Alberto Orioli

Al lettore sono offerte due chiavi di lettura. Vi è la prospettiva verticale – i primi quattro capitoli – che è rappresentata dal racconto cronologico degli eventi, costruita scegliendo e utilizzando commenti scritti per “Il Sole 24 Ore” nel momento in cui i fatti avvenivano. Al fine di aumentare l'efficacia del racconto e dell'analisi, all'inizio di ciascun capitolo vi è una sintetica descrizione dei fatti salienti; inoltre in ogni commento il primo paragrafo ne sintetizza i contenuti. Segue una prospettiva orizzontale – gli ultimi due capitoli – che presenta un'analisi complessiva della politica monetaria della Bce di Mario Draghi nel periodo in esame, concentrando l'attenzione sui due pilastri – appunto le parole e le azioni – che oggigiorno caratterizzano l'operare di una moderna banca centrale.

LEGGI ANCHE / Un banchiere che ha saputo parlare alla politica

(Il volume resterà in edicola per un mese a 12,90 euro oltre al prezzo del quotidiano. Grazie al servizio Prima Edicola, su www.primaedicola.it sarà anche possibile prenotare online senza costi aggiuntivi la propria copia e ritirarla presso una delle edicole convenzionate con il servizio. Successivamente il libro sarà in libreria a 14,90 euro).

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...