ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùL’appuntamento

Alla Luiss 10mila incontri di lavoro con oltre 160 aziende e istituzioni

Torna la XXVI edizione del Career Day dell'Ateneo intitolato a Guido Carli

di Redazione Scuola

(Pasquale Modica)

3' di lettura

Oltre 10mila incontri di lavoro, 3mila laureandi e laureati, più di 160 tra le più importanti aziende e istituzioni italiane ed internazionali: sono questi i numeri del Luiss Career Day, il grande appuntamento annuale che connette studenti e Alumni dell'Università intitolata a Guido Carli con l'ecosistema aziendale e legale e il mondo delle istituzioni, l’appuntamento è scattato il 9 e proseguirà il 10 maggio con la sua XXVI edizione. Nel Campus di Viale Romania, i partecipanti potranno infatti informarsi, candidarsi e sostenere colloqui di lavoro con aziende, studi legali ed istituzioni, in cerca di giovani talenti. Una vera e propria full immersion nel mercato del lavoro, dove i potenziali candidati potranno applicare per le numerose posizioni aperte sulla piattaforma Luiss Career Center: dal Data Scientist al Global Supply chain Expert, dal Global IT organization Officer al Market Analyst Global Trading fino al Digital Transformation Consultant.

Molteplici opportunità

Ma non solo: durante la due giorni dedicata all'incontro tra domanda e offerta di lavoro, per gli studenti sarà possibile sostenere fino a 10 colloqui One-to-One con i recruiter, partecipare alle oltre 80 “Turbo Session”, presentazioni rivolte ad un ristretto numero di giovani candidati, utili a scoprire da vicino le realtà coinvolte nel Career Day, tra le quali: Accenture, A2A, Acea, Amazon, BNP Paribas, Bottega Veneta, Deloitte, Enel, Eni, Fincantieri, Generali, Johnson & Johnson, Kpmg, Philip Morris Italia, Poste Italiane, Sace, Scalapay, Unicredit, Volkswagen e WindTre.

Loading...

Le novità

Tra le novità della XXVI edizione, un focus verticale sui potenziali percorsi di carriera nelle amministrazioni dello Stato, con Enti ed Istituzioni pubbliche che offriranno alle studentesse e gli studenti una panoramica privilegiata sui concorsi pubblici per progettare una carriera al servizio del Paese. Tra le grandi Istituzioni coinvolte anche la Camera dei Deputati, il ministero della Giustizia, il ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale, il ministero dell'Economia e delle Finanze, l'agenzia delle Entrate e la Consob - Autorità italiana per la vigilanza dei mercati finanziari, ma anche organismi internazionali come la Fao – Food and Agriculture Organization e il Wfp - World Food Programme.Tra le altre iniziative previste anche il Cv Check. Un servizio che consentirà ai partecipanti di avvalersi del supporto del team del Career Service dell'Ateneo, per ricevere suggerimenti preziosi su come presentare al meglio il proprio curriculum vitae. Lo stretto legame con l'ecosistema delle imprese e delle Istituzioni italiane e internazionali, parte integrante nel Dna della Luiss sin dalla sua fondazione, si traduce in un tasso di occupazione dei laureati ad 1 anno dal titolo del 93.8%, con picchi del 95% per il Dipartimento di Economia e Finanza, e in una scalata nei ranking internazionali.

L’affermazione internazionale

La preparazione degli Alumni Luiss, sempre più apprezzati da employer nazionali ed esteri, è infatti uno degli indicatori che ha consentito all'Ateneo di scalare oltre 200 posizioni negli ultimi 5 anni nella prestigiosa classifica globale QS by Subject 2022. Per la prima volta, infatti, l'Università Luiss è tra le prime 25 al mondo per gli Studi Politici e Internazionali e nella Top 100 anche per Giurisprudenza e Business and Management. «Le Università devono aprire sempre di più ai giovani la porta del futuro, intercettando le nuove traiettorie del mondo del lavoro nei propri corsi di studio, favorendo la connessione tra laureandi e laureati con imprese, istituzioni e il mondo delle professioni. Sono questi gli obiettivi del Luiss Career Day, un evento annuale che rappresenta per le nostre studentesse e i nostri studenti una preziosa opportunità per confrontarsi, con le proprie competenze e aspirazioni professionali, con le più importanti realtà del nostro Paese» ha dichiarato Giovanni Lo Storto, direttore generale dell'Ateneo, proseguendo: «Questa iniziativa, giunta alla ventiseiesima edizione, rappresenta quindi una straordinaria piattaforma per avvicinare i giovani al domani, anche grazie alle esperienze degli Alumni pronti a fornire a tutti i partecipanti strumenti e suggerimenti utili per affrontare con consapevolezza le complessità e le sfide del futuro».

Scuola, tutti gli approfondimenti

La newsletter di Scuola+

Professionisti, dirigenti, docenti e non docenti, amministratori pubblici, operatori ma anche studenti e le loro famiglie possono informarsi attraverso Scuola+, la newsletter settimanale de Il Sole 24 Ore che mette al centro del sistema d'istruzione i suoi reali fruitori. La ricevi, ogni lunedì nel tuo inbox. Ecco come abbonarsi

Le guide e i data base

Come scegliere l’Università e i master? Ecco le guide a disposizione degli abbonati a Scuola+ o a 24+. Qui la guida all’università con le lauree del futuro e il database con tutti i corsi di laura

Lo speciale ITS

Il viaggio del Sole 24 Ore negli Its per scoprire come intrecciare al meglio la formazione con le opportunità di lavoro nei distretti produttivi delle eccellenze del made in Italy. Tutti i servizi


Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter Scuola+

La newsletter premium dedicata al mondo della scuola con approfondimenti normativi, analisi e guide operative

Abbonati