Il progetto

Alla Sant’Anna di Pisa nuovo campus per gli studenti meritevoli

Il complesso edilizio di Santa Croce in Fossabanda in concessione per 20 anni dal Comune alla Scuola Superiore: ospiterà allievi e dottorandi al primo anno

di Redazione Scuola

(ANSA)

2' di lettura

Il complesso edilizio di Santa Croce in Fossabanda, che da lungo tempo versa in stato di abbandono nel centro di Pisa, è stato dato in concessione dal Comune alla Scuola Superiore Sant’Anna per un periodo di 20 anni. Dopo un intervento di riqualificazione per un investimento di circa 2,2 milioni di euro sarà trasformato in un nuovo campus: vi troveranno alloggio allievi ordinari e allievi stranieri dottorandi al primo anno. La struttura sarà pronta entro l’anno accademico 2023-2024 e ospiterà 70 camere da letto singole.

L’iniziativa

La realizzazione sarà resa possibile grazie al contributo della Fondazione Talento all’Opera che vede tra i soci fondatori l’Unione industriale pisana e alcune grandi industrie del territorio. L’atto di concessione è stato siglato oggi dal sindaco Michele Conti e dalla rettrice della Sant’Anna, Sabina Nuti. Il complesso di Santa Croce in Fossabanda è un ex convento risalente al 1325 poi diventato albergo, è inutilizzato da molti anni, non presenta caratteristiche adeguate per adattare i suoi spazi a civili abitazioni ma le stesse lo rendono idoneo per essere riconvertito in una struttura collegiale, integrata nel contesto urbano.

Loading...

Gli obiettivi

«Contiamo di ripristinare questo complesso - commenta Nuti - e riaprirlo alla cittadinanza, popolarlo di giovani meritevoli, italiani e stranieri, per rafforzare il ruolo di accoglienza del talento della nostra città: invitiamo tutti, enti, aziende e anche privati cittadini a darci una mano in questa impresa». La firma della concessione, conclude Conti, «è l’atto conclusivo di un percorso in cui ho creduto fortemente in prima persona: l’assegnazione ventennale è un’operazione di rigenerazione urbana di un pezzo importante della città ma anche un investimento sul futuro di Pisa, che amplia attraverso il Sant’Anna il proprio sistema di accoglienza di giovani studenti meritevoli».

Scuola, tutti gli approfondimenti

La newsletter di Scuola+

Professionisti, dirigenti, docenti e non docenti, amministratori pubblici, operatori ma anche studenti e le loro famiglie possono informarsi attraverso Scuola+, la newsletter settimanale de Il Sole 24 Ore che mette al centro del sistema d'istruzione i suoi reali fruitori. La ricevi, ogni lunedì nel tuo inbox. Ecco come abbonarsi

Le guide e i data base

Come scegliere l’Università e i master? Ecco le guide a disposizione degli abbonati a Scuola+ o a 24+. Qui la guida all’università con le lauree del futuro e il database con tutti i corsi di laura

Lo speciale ITS

Il viaggio del Sole 24 Ore negli Its per scoprire come intrecciare al meglio la formazione con le opportunità di lavoro nei distretti produttivi delle eccellenze del made in Italy. Tutti i servizi

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter Scuola+

La newsletter premium dedicata al mondo della scuola con approfondimenti normativi, analisi e guide operative

Abbonati