TOP SHOP

Alla scoperta di Denota, dove i servizi per la tavola sono bespoke e fatti a mano

A Vicenza, una boutique-showroom in cui ogni dettaglio è personalizzabile. Dai piatti in vetro di Murano alle ceramiche, ai tessuti.

di Lisa Corva

Coperta in fibra di canna di bambù (85,40 €) e alzate a ventaglio, in ceramica, produzione Denota (30,50 €, personalizzabili su richiesta del cliente).

2' di lettura

Quando cresci con Giorgio De Chirico e Carlo Scarpa che vengono a casa tua, perché tuo padre lavora il marmo per grandi architetti e artisti, e respiri la creatività degli atelier, ti rimane dentro la vocazione alla bellezza. Così è successo a Isabella Morseletto che, dopo essere diventata architetto, ha aperto, a Vicenza, Denota. Non un negozio, piuttosto un atelier del bello, uno showroom su appuntamento (e su Instagram). Per i suoi clienti fa produrre piatti colorati con petali e foglie, anche personalizzati con le proprie iniziali. «Unisco la ricerca del fatto a mano con la ricerca del su misura», racconta Isabella Morseletto. «I piatti in vetro di Murano, ad esempio, con libellula applicata e iniziali del cliente, si possono scegliere in tantissimi colori (da 97 euro l'uno). Come anche i piatti Forest (da 30 euro), quelli a forma di verza o di fiore con profilo verde (da 36 euro)».

Piatti in vetro di Murano, con libellula applicata e iniziale (97,60 €, su ordinazione in tanti colori differenti).

Belli e super-cromatici i bicchieri esagonali, disegnati da Carlo Scarpa e realizzati a mano in vetro soffiato trasparente, con bordino in pasta, ognuno di un colore diverso (100 euro l'uno). Da Denota c'è una cura particolare per la tavola e il suo allestimento: qui si possono ordinare e far cifrare anche i tovaglioli in lino (da 60 euro), da abbinare alle tovagliette all'americana in lino o cotone. «Tovaglie, runner, tovaglioli vengono confezionati a mano, mentre le personalizzazioni vengono realizzate dalle nostre ricamatrici». Personalizziamo anche le borse in velluto con punto cavallo (122 euro), i cuscini in velluto o toile de Jouy, le alzate in ceramica (da 30 euro), i vasi (da 114 euro). «Tutte le nostre ceramiche sono prodotte a mano», spiega Morseletto.

Loading...

Tovaglietta all'americana in lino/cotone, con tovagliolo verde salvia in lino (61 €) e piatto Forest (30,50 €).

«Si utilizzano differenti composizioni di minerali amalgamati nell'impasto. La ceramica viene lavorata al tornio o allo stampo, per essere essiccata. Quando è completamente asciutta, viene cotta in appositi forni, poi decorata, immersa nella cristallina e rimessa a cuocere. È un vero lavoro made in Italy. All'interno del laboratorio i decoratori che realizzano, su nostro disegno o del cliente, la decorazione dei piatti. Ci piace che i clienti entrino anche virtualmente nel nostro showroom e trovino tutto quello che serve per la casa, compreso il food. Ma di grande ricerca. Le nostre cioccolate, ad esempio, sono di Vestri, in Toscana; le marmellate vengono dal Monastero delle Monache Trappiste di Vitorchiano, nel Lazio. Per i tessuti, invece, Eger: lavorati al telaio, innovativi già dal 1877!». Sempre pensando alla tavola, ci sono le candele, le tisane e i dolci, commissionati a laboratori artigianali. Per Pasqua e Natale, colombe e panettoni, racchiusi in un sacchetto di stoffa cucito a mano, sono da prenotare per tempo, perché richiestissimi. «Tengo molto al packaging, ho degli artigiani che si dedicano proprio a questo: il tessuto, il nastro, gli abbinamenti cromatici devono creare un piacere tattile e visivo».

Bicchiere con due facce (12,20 €).

A proposito di piaceri: un suo luogo del cuore a Vicenza? «Piazza dei Signori: sembra di stare dentro a un teatro, con la maestosa Basilica Palladiana. In origine era un foro romano, oggi deve il suo nome alle residenze del Podestà e del Capitano, i rappresentanti della Repubblica di Venezia nella città vicentina».

Vasi verdi con coperchio (114,68 €).

Riproduzione riservata ©

loading...

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti