Vino elisir di bellezza: le Spa dove trovare i trattamenti più lussuosi

2/8Beauty e Benessere

Alla scoperta delle Langhe

default onloading pic
Relais San Maurizio

Tutto il percorso all'interno dell'hammam del Relais San Maurizio è dedicato al mondo del vino e ai suoi benefici. Componente fondamentale della Wellness & Medical SPA è infatti la vinoterapia, insieme ai trattamenti a base di sale, che ringiovanisce l'epidermide, ne migliora il tono, la idrata e svolge un'azione tonificante per i muscoli. Il vino contiene antiossidanti che aiutano a contrastare i radicali liberi, principali responsabili dell'ossidazione delle cellule. Il vino, l'uva e le vinacce sono utilizzate come elisir di bellezza per regalare freschezza, tono e vitalità, contrastando l'invecchiamento cutaneo e inebriando corpo e spirito. All'interno della Spa del relais piemontese è stata restaurata l'antica cantina di vinificazione, con le sue volte originali in mattoni a vista che veniva utilizzata dalla comunità monastica già dal 1600. Questo spazio, che prende il nome di “HammamDiVino”, ospita due grandi botti dei primi del 900 all'interno delle quali sono state ricavate una biosauna, in cui si possono apprezzare ancora i profumi del Barolo conservato per decenni, e un ambiente di totale relax con un letto composto da semi di vinaccioli che rilasciano calore al corpo e, uniti all'aroma del Barbera. L'esperienzaculmina con il bain barrique, un grande tino ricavato da tronchi di larice nel quale sperimentare l'idromassaggio di coppia immersi nel vino. I trattamenti sono a base di uva a bacca nera, dalle elevate proprietà antiossidanti. Nelle diverse applicazioni si utilizzano le bucce, i semi e il raspo che, trattati opportunamente, servono a creare fanghi, creme e olii essenziali ideali per tonificare, ammorbidire la pelle e curare gli inestetismi della cellulite con risultati efficaci.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti