ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùi nodi della ripresa

Allarme (a metà) di Abi e Cerved: sarà boom di Npl ma meno del 2012

Grazie a moratorie e prestiti garantiti il tasso di deterioramento è sceso al minimo storico di2,5%, ma nel 2021 salirà al 4,3%: meno del 7,5% di 9 anni fa

di Laura Serafini

3' di lettura

Le misure messe in campo dallo Stato a supporto della liquidità delle imprese - dalle moratorie sui mutui ai prestiti garantiti - hanno consentito alle aziende di chiudere il 2020 con un tasso di deterioramento dei crediti ai minimi storici. Complice anche la flessibilità adottata dalla autorità di vigilanza sulla riclassificazione dei crediti sospesi - in particolare l’Autorità europea Eba- l’anno che si è da poco concluso ha visto questi tassi di deterioramento (cioè il rapporto tra il numero delle...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti