ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùVerso il rientro

Scuola, la proposta delle Regioni: alla primaria in Dad con 2 contagi, alle medie e superiori con 3

All’infanzia con un solo caso la quarantena è di 10 giorni anziché 7. È la proposta che le Regioni si preparano a sottoporre al Governo in vista del rientro in classe

di Eugenio Bruno

(ANSA)

2' di lettura

A scuola arriva la quarantena a geometria variabile. A proporla è una bozza elaborata dalla Conferenza delle Regioni che differenza la durata dell’isolamento e il ricorso alla didattica a distanza a seconda del grado di scuola e del numero di casi positivi. All’infanzia, dove non è ancora autorizzata la somministrazione del vaccino tra i bambini, basterà un caso e la quarantena durerà 7 giorni. Alle elementari e in prima media ne serviranno 2 per mandare in Dad l’intera classe. Dalla seconda media alle superiori, dove la fetta di popolazione vaccinata è decisamente più alta, ce ne vorranno invece tre. Una volta discussa dai governatori la proposta verrà sottoposta al Governo. In vista della riapertura del 10 gennaio che resta confermata.

Incontro a Palazzo Chigi

La raccomandazione “razionale” delle Regioni è quella di prevedere questa misura in vista di una copertura vaccinale alta (70%) con contatti a basso rischio e di tenere conto dell’andamento epidemiologico e in particolare della variante Omicron. Una volta trovata la quadra tra le autonomie il tema sarà sul tavolo di Palazzo Chigi. proprio in vista delle riapertura il premier Mario Draghi incontrerà i due ministri competenti - Roberto Speranza (Salute) e Patrizio Bianchi (Istruzione) - il commissario straordinario all’emergenza Francesco Paolo Figliuolo.

Loading...

L’impegno ribadito da Costa

L’obiettivo del rientro per tutti il 10 gennaio è stato ribadito anche oggi dall’esecutivo. «L’intenzione del governo è di riaprire le scuole, il 10 gennaio, e riaprirle favorendo il più possibile la didattica in presenza. Il fatto che il 74% dei ragazzi tra 12 e 19 anni si è vaccinato, ci mette di fronte e a un quadro migliore rispetto a qualche settimana fa. L’unica riflessione che resta aperta è sul meccanismo delle quarantene per cercare di limitare al minimo la didattica a distanza»: lo ha detto il sottosegretario alla Salute Andrea Costa durante una visita all’ospedale covid di Sanremo. «Ovviamente - ha aggiunto - per i ragazzi tra i 6 e i 12 anni le percentuali sono più basse, attorno al 10%, perché la vaccinazione è partita da poche settimane”.

La proposta di Floridia

Bisogna «riuscire a recuperare più risorse per l’insieme delle norme di sicurezza: vorremmo implementare l’utilizzo, se il Cts lo conferma, delle Ffp2 che potrebbero tutelare il personale, aumentare il tracciamento andando incontro alle Regioni, e altre risorse per gli impianti di aerazione». Lo ha detto la sottosegretaria all’Istruzione, Barbara Floridia, a ’Fatti&Misfatti’ su ’Tgcom24’. Oltre a ciò si aggiunge la necessità di risorse per il «rinnovo del personale aggiuntivo di cui abbiamo avuto bisogno sia lo scorso anno che questo anno per permettere alle classi di lavorare, anche in numero ridotto».

Scuola, tutti gli approfondimenti

La newsletter di Scuola+

Professionisti, dirigenti, docenti e non docenti, amministratori pubblici, operatori ma anche studenti e le loro famiglie possono informarsi attraverso Scuola+, la newsletter settimanale de Il Sole 24 Ore che mette al centro del sistema d'istruzione i suoi reali fruitori. La ricevi, ogni lunedì nel tuo inbox. Ecco come abbonarsi

Le guide e i data base

Come scegliere l’Università e i master? Ecco le guide a disposizione degli abbonati a Scuola+ o a 24+. Qui la guida all’università con le lauree del futuro e il database con tutti i corsi di laura

Lo speciale ITS

Il viaggio del Sole 24 Ore negli Its per scoprire come intrecciare al meglio la formazione con le opportunità di lavoro nei distretti produttivi delle eccellenze del made in Italy. Tutti i servizi


Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter Scuola+

La newsletter premium dedicata al mondo della scuola con approfondimenti normativi, analisi e guide operative

Abbonati