fitness

Allenarsi nelle palestre di tutto il mondo stando a casa con la Technogym Bike

Il primo prodotto della piattaforma Techngoym Live offre a casa, in hotel, in palestra o in ufficio le lezioni di indoor cycling dei trainer più coinvolgenti, live o on demand, dai fitness studios di diverse città nel mondo

di Marika Gervasio


default onloading pic

2' di lettura

Allenarsi nelle palestre di tutto il mondo restando a casa? Ci ha pensato Technogym con la suo nuova Bike, il primo prodotto della piattaforma Technogym Live che offre a casa, in hotel, in palestra o in ufficio le lezioni di indoor cycling dei trainer più coinvolgenti, live o on demand, dai fitness studios di diverse città nel mondo.

Farlo è semplice: basta scegliere dalla console di Technogym Bike il canale preferito, in base al trainer, alla musica, alla durata, e partecipare alle classi live o selezionarle dalla libreria on-demand. I canali offrono le sessioni di allenamento di diversi centri in varie lingue e culture: da Milano con Revolution di Virgin Active a Londra con 1Rebel e in
futuro saranno disponibilinuovi contenuti prodotti direttamente da Technogym e da altre palestre in Europa, Stati Uniti e Asia.

Technogym Live nasce dalla strategia “Wellness on the go” che ha guidato lo sviluppo di un ecosistema digitale seamless e integrato composto da smart equipment, mywellness cloud, applicazioni oggi presente in 15mila fitness e wellness center nel mondo, in grado di offrire a milioni di persone un’esperienza di training personalizzato in ogni luogo ed ogni momento: in palestra, a casa, in viaggio e al lavoro.

La piattaforma rappresenta inoltre una grande opportunità per gli operatori di settore;: potrà infatti essere utilizzata dai fitness club per
distribuire i programmi di allenamento e le lezioni prodotte all’interno della struttura ai loro soci, a casa e nei centri fitness, sui prodotti Technogym connessi.

«Technogym Live rappresenta una tappa fondamentale del percorso di crescita e sviluppo 4.0 del settore - commenta Nerio Alessandri, fondatore e ceo dell’azienda di Cesena -: negli ultimi 35 anni l’innovazione ha rappresentato la priorità per noi per far crescere il fitness e il wellness, per creare esperienze uniche ed irresistibili per l’utente finale e per garantire valore agli operatori in un'ottica di partnership strategica. Grazie al nostro modello Apple-like, continuiamo a essere l’unica azienda a disporre di un ecosistema, fatto di innovativa tecnologia, design italiano, servizi e contenuti ingaggianti. Il Technogym digital Ecosystem, già utilizzato da oltre 10 milioni di persone nel mondo permette, da un lato, agli operatori di evolvere il proprio business model e di essere diversi e migliori e dall'altro all’utente finale di vivere esperienze uniche per le diverse passioni, nel fitness e nello sport, e ai bisogni legati alla salute».

La Bike
La biomeccanica è sviluppata dal Centro Ricerche Technogym che da anni collabora con le migliori Università e coi campioni dello sport di tutto il mondo. Offre agli utenti il tracciamento scientifico della propria potenza sviluppata in watt ed una facilità d’uso senza rivali grazie al sistema di regolazione on-the-fly, che con un semplice tocco consente di trovare la posizione ideale di manubrio e sella. Il sistema di resistenza del volano è dotato del tipo più robusto di magneti permanenti, il neodimio, per una pedalata fluida e regolare. La grafica intuitiva e il pomello con feedback tattile ogni 45° facilitano la regolazione dei 20 livelli di resistenza.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...