assicurazioni

Allianz Italia, l’utile operativo del semestre sale a 611 milioni

In forte crescita la raccolta Danni

1' di lettura


Allianz Italia ha registrato nel primo semestre 2019 un'importante crescita nella raccolta Danni, in particolare nel business Auto, mettendo a segno la migliore performance semestrale sulla raccolta premi dell'ultimo decennio.

I premi Danni al 30 giugno 2019 si sono attestati a circa 2 miliardi di euro, in aumento del 4,2% rispetto al pari periodo dell'esercizio 2018. Complessivamente, nel primo semestre 2019 la raccolta premi Vita e Danni si è attestata a 6,824 miliardi e l'utile operativo a 611 milioni, «contribuendo così ai positivi risultati registrati dal Gruppo Allianz a livello globale».

Loading...

Giacomo Campora, ad di Allianz spa, ha così commentato il positivo sviluppo del business nel semestre: «L'eccellenza tecnica messa al servizio della crescita ha consentito un importante riacquisto di competitività e confermato l'efficacia della nostra strategia, che vede centrale il ruolo dell'agente professionista. Per la prima volta negli ultimi dieci anni, il primo semestre ha registrato una robusta crescita organica nei Danni, grazie al turn-around nel segmento Auto».

La capogruppo da parte sua ha comunicato utili sopra le attese, in aumento del 13,5% nel secondo trimestre rispetto allo scorso anno, confermando anche l'obiettivo annuale.

L'utile netto si è attestato a 2,265 miliardi di euro, sopra i 2,03 miliardi stimati dagli analisti e oltre gli 1,995 miliardi di un anno fa.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti