L’OSCAR DEI MUSEI ALL’ITALIA

AlpiNN a Plan de Corones è il miglior ristorante in un museo al mondo

Lo spazio gourmet progetto dello chef Robert Niederkofler, tre stelle Michelin con il ristorante St.Hubertus, si trova all’interno del museo della fotografia Lumen

di L.Ben.

default onloading pic
Il museo Lumen dove si trova il ristorante premiato Alpinn (Manuel Kottersteger)

Lo spazio gourmet progetto dello chef Robert Niederkofler, tre stelle Michelin con il ristorante St.Hubertus, si trova all’interno del museo della fotografia Lumen


1' di lettura

Ai tempi di isolamento e fuga dall’Italia dei viaggiatori stranieri a causa del Coronavirus anche in zone lontane dai focolai, arrivano anche buone notizie per il nostro turismo.

Un’eccellenza del nostro territorio è stata appena premiata a Berlino come migliore destinazione al mondo nella categoria “Ristoranti all’interno di uno spazio museale” promossa dal network di esperti di Leading Culture Destinations (tra i quali il giornalista Matthew Anderson del New York Times) che da 6 anni assegna gli Oscar dei Musei.

Si tratta del ristorante AlpiNN che si trova nella stessa struttura del museo Lumen a Plan de Corones (in Val Pusteria a Brunico) aperto due anni fa, che unisce fotografia, architettura (con installazioni multimediali, sale degli specchi e Wunderkammer) e appunto arte culinaria a 2275 m di quota. Il progetto nasce dal recupero dell'ex stazione della funivia, ed è stato curato dell'architetto Gerhard Mahlknecht, con l'allestimento di Giò Forma.

Il ristorante è frutto del progetto culinario “Cook the Mountain” voluto dallo chef, tre Stelle Michelin, Norbert Niederkofler e dal socio Paolo Ferretti, un concept dove la cucina rispetta il contesto montano delle Dolomiti e materie prime e ricette seguono stagionalità, sostenibilità e regionalità del luogo.

AlpiNN, il cui design è stato curato da Martino Gamper, è uno spazio panoramico (una stube moderna in un cubo di cristallo sospeso) unico al mondo dove poter assaporare una proposta gourmet innovativa ammirando il panorama a 360 gradi. E’ stato preferito dalla giuria al Flutes all’interno del museo nazionale di Singapore e Beba del Gropius Bau (edificio Gropius) a Berlino.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti