hospitality

Alpitour fa rotta su Venezia con il Voi Ca’ di Dio

L’investimento di 16 milioni ridisegna la ex dimora storica a pochi passi da Piazza San Marco

di Lucilla Incorvati

default onloading pic
(phant - stock.adobe.com)

L’investimento di 16 milioni ridisegna la ex dimora storica a pochi passi da Piazza San Marco


1' di lettura

Il gruppo Alpitour con la sua divisione alberghi fa rotta verso Venezia. Nel 2020 la collezione di hotel e resort di VOIhotels (Vera Ospitalità Italiana) che nel 2019 ha superato i 107 milioni di euro di fatturato (+15% anno su anno) si arricchisce con un nuovo hotel cinque stelle lusso. Si tratta del VOI Ca’ di Dio, ex dimora storica a pochi passi da Piazza San Marco lungo Riva degli Schiavoni nel tratto che prende la denominazione di Ca’ di Dio, non lontano dall’Arsenale.

Il restauro, curato sia per l’esterno sia per l’interno da note firme dell’ospitality di lusso, terminerà a settembre e di lì a poco è prevista l’apertura. L’investimento è stato di circa 16 milioni di euro a fronte di un contratto di locazione di 27 anni con la proprietà dell’immobile.
L’hotel in uno spazio di 4mila metri quadrati disporrà di 66 tra camere e junior suite, due ristoranti, una spa e soprattutto tre giardini alle spalle, caratteristica assolutamente molto rara in laguna, ed è destinato a diventare uno dei fiori all’occhiello della collezione che ha all’attivo 18 strutture tra in Italia (Sicilia, Sardegna) ed estero (tra cui Madagascar e Maldive).

Il nuovo VOI Ca’ di Dio rappresenterà un’altra proposta destinata agli amanti delle arti, della cultura e del made in Italy come il VOI Donna Camilla Savelli Hotel a Roma, struttura ricavata all’interno di un monastero progettato dal Borromini, con annessa chiesa. A ridosso del Gianicolo e a due passi da Trastevere la terrazza al quarto piano offre una vista mozzafiato.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti