talenti

Altaroma e Ice lanciano “Showcase”, incubatore per brand emergenti al Maxxi di Roma

di Marta Casadei

2' di lettura

Uno showroom creativo nel quale 40 designer emergenti del made in Italy possono incontrare buyer e interlocutori internazionali per sviluppare il proprio business. È questa la formula di Showcase, progetto nato dalla collaborazione tra Altaroma e Ice Agenzia, che debutterà al Maxxi di Roma, dal 25 al 28 gennaio .

«Questo nuovo format rende la nostra mission evidente: vogliamo promuovere i giovani designer del made in Italy - spiega Silvia Venturini Fendi, presidente di Altaroma - come, del resto, facciamo da anni con Who is on Next?. La prossima edizione di Milano Moda Donna ospiterà 30 creativi che hanno partecipato al concorso».

Loading...

L’obiettivo è quello di rendere Altaroma appetibile ai compratori internazionali: «Negli ultimi anni sono triplicati», conferma Venturini Fendi. Che anticipa: «Il legame di Altaroma con l’alta moda, così come il legame con l’artigianalità, rimane forte: apriremo la manifestazione con la sfilata di un couturier di 22 anni».

Showcase ospiterà 10 designer al giorno per quattro giorni. Tra loro ci sono nomi già noti a chi fa scouting - come Casamadre, Edithmarcel, Luisa Tratzi, Benedetta Bruzziches, Susana Traca - e brand meno conosciuti, italiani e stranieri. Requisiti fondamentali per partecipare (gratuitamente) al progetto sono stati la giovane età del brand, inferiore a 10 anni, e la produzione made in Italy.

A finanziare il progetto è Ice Agenzia, che nell’ambito del Piano per la promozione straordinaria del made in Italy, ha stanziato per Altaroma un milione di euro su base annua: «A Showcase, in particolare, sono andati 300 mila euro», ha precisato Michele Scannavini, presidente di Ice Agenzia. Che ha aggiunto: «È un momento positivo per le esportazioni di prodotti italiani che nei primi undici mesi del 2017 hanno messo a segno un +7,9%. Anche i dati relativi alla moda sono positivi - tra gennaio e agosto l’export di abbigliamento è cresciuto del 3,7% - e, quindi, possiamo guardare con ottimismo all’anno appena iniziato».

Riproduzione riservata ©

Consigli24: idee per lo shopping

Scopri tutte le offerte

Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link, Il Sole 24 Ore riceve una commissione ma per l’utente non c’è alcuna variazione del prezzo finale e tutti i link all’acquisto sono accuratamente vagliati e rimandano a piattaforme sicure di acquisto online

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti