Dieci itinerari dove vivere il foliage

10/11Weekend

Alto Adige: a Merano per la festa dell'Uva

Abiti tradizionali, sfilate, musica folk, cucina locale e aria di festa; questi gli ingredienti della Festa dell'Uva di Merano – in programma il 15 e il 16 ottobre – forse l'evento più antico (dal 1886) della località.
Ma con Sneakers e Lederhose (pantalone di cuoio ricamato), Dirdl (vestito tradizionale) e acconciature colorate anche i ragazzi vivono un evento che esiste da oltre 135 anni. Non mancherà la tradizionale sfilata dei carri della domenica, da Porta Venosta lungo il Centro storico, scortata dai cortei delle bande, degli Schützen e delle associazioni. Tra i più importanti il carro di Marlengo con la corona di mele, realizzato nel 1949, il più antico della Festa dell’Uva; Con i suoi 300 chilogrammi di acini anche il carro dell’uva gigante (”Kundschafter”) di Lagundo realizzato nel 1951 è uno dei più vistosi del corteo. Per Trauttmansdorff, il giardino botanico che con il suo castello è uno dei più bei parchi botanici d'Italia, parteciperanno, il carro che porta il castello e quello che porta l’imperatrice Sissi.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti