ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùTribunale di Roma

Alunno senza sostegno: è danno esistenziale

I giudici hanno condannato il ministero dell’Istruzione a risarcire per «danno esistenziale» un alunno disabile che aveva diritto a un insegnante di sostegno con rapporto 1/1.

di Pietro Alessio Palumbo

(Adobe Stock)

I punti chiave

1' di lettura

Privare un alunno delle ore di sostegno è una grave «discriminazione» perché ne impedisce non solo l’inclusione scolastica ma anche quella sociale. Su questa base il Tribunale di Roma ha condannato il ministero dell’Istruzione a risarcire per «danno esistenziale» un alunno disabile che aveva diritto a un insegnante di sostegno con rapporto 1/1.

La decisione

Il diritto all’istruzione del minore è un diritto fondamentale da rispettare con rigore ed effettività. La mancata fruizione delle ore di sostegno si traduce...

Brand connect

Loading...

Newsletter Scuola+

La newsletter premium dedicata al mondo della scuola con approfondimenti normativi, analisi e guide operative

Abbonati