ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùCarni bianche

Amadori assume 700 persone e punta ai 2 miliardi di fatturato in 5 anni

Riprogettata ad hoc la sezione del sito “lavora con noi”: la ricerca riguarda molti tipi di profili professionali

di Emiliano Sgambato

Amadori assume 700 persone in Italia

2' di lettura

Il gruppo Amadori nei prossimi mesi assumerà 700 persone da occupare nelle diverse attività che compongono la sua filiera integrata: in particolare in Romagna, per gli stabilimenti produttivi di Cesena e Santa Sofia (Forlì - Cesena), per i siti in Abruzzo, a Mosciano Sant’Angelo (Teramo).

Il fattore umano sarà quindi un tassello fondamentale per dar vita agli investimenti programmati per i prossimi cinque anni, con cui l’azienda conta di raggiungere i 2 miliardi di fatturato. La filiera del Gruppo – specializzato nella carne bianca di cui detiene circa il 30% del mercato nazionale, ma che sta aprendo il business anche ad altri prodotti proteici – dà già lavoro a circa 9.500 persone e conta attualmente 6 stabilimenti di trasformazione alimentare, 5 incubatoi, 4 mangimifici, oltre 800 allevamenti sia a gestione diretta che in convenzione, 3 piattaforme logistiche e 19 centri di distribuzione fra filiali e agenzie.

Loading...

«L'azienda sta cercando figure ad ogni livello professionale: dagli addetti alla produzione ai magazzinieri, da figure tecniche e ingegneristiche legate alla manutenzione a diversi ruoli tecnico-amministrativi, oltre a figure in ambito Hr, Marketing, It e commerciale.Per facilitare il processo di selezione – si legge in una nota – Amadori ha riprogettato tutta la sezione “Lavora con Noi” del sito (https://www.amadori.it/lavora-con-noi), all'interno del quale si possono trovare tutte le opportunità di lavoro e a cui ci si può candidare».

La sezione contiene anche una serie di informazioni integrative e interviste ai dipendenti, che mirano a raccontare nel dettaglio la diversificata offerta professionale che Amadori propone lungo tutta la sua filiera integrata. «Questa importante campagna di recruiting – spiegano dalla socità – conferma la strategia di sviluppo e crescita che Amadori sta perseguendo da diversi anni e che intende portare avanti attraverso importanti investimenti strategici, che stanno rendendo sempre più innovative e tecnologicamente avanzate le strutture produttive del Gruppo».

«Il gruppo Amadori dà lavoro oggi a quasi 9.500 persone, di cui 51% donne e il 49% uomini, in rappresentanza di oltre 80 nazionalità differenti: una comunità varia e integrata, che rappresenta la nostra forza ed esprime al meglio i valori aziendali – ha dichiarato Flavio Amadori, presidente di Amadori Spa –. Investiamo da anni nella formazione professionale, attraverso la nostra Amadori Academy che, nel solo 2021, ha erogato oltre 54mila ore di formazione ad ogni livello. Continueremo a investire in questo ambito strategico per tutti i dipendenti. Il nostro obiettivo è crescere insieme alle nostre persone».


Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti