nuovo servizio con 12mila prodotti

Amazon Prime now a Roma: lanciato un nuovo centro di distribuzione urbana

Tempi rapidi di consegna, con finestre di due ore. In vendita le eccellenze di start up e piccoli produttori italiani e locali

di Nicoletta Cottone

Amazon apre un centro di smistamento di 9mila mq alle porte di Roma

Tempi rapidi di consegna, con finestre di due ore. In vendita le eccellenze di start up e piccoli produttori italiani e locali


2' di lettura

Le eccellenze di start up e piccoli produttori italiani e una selezione di prodotti locali in un negozio aperto 24 ore su 24. É stato lanciato un nuovo negozio Amazon su Prime now a Roma. L’azienda si espande e il servizio è ora disponibile per i clienti della Capitale con una selezione più ampia di prodotti grazie al nuovo centro logistico urbano di Portonaccio, nella zona Tiburtina. Dal sito dedicato di Amazon e dalla App i clienti potranno accedere al negozio e scegliere in qualsiasi ora del giorno tra 12mila prodotti, dagli alimentari freschi ai prodotti di uso quotidiano.

I nuovi posti di lavoro
L’espansione significa anche posti di lavoro. «Il nostro è comunque un lavoro fisico al cuore della macchina», spiega al Sole24ore.com Carlo Mocci, general manager International di Amazon. «Nello specifico per Prime Now a Roma il lancio si appoggia a un centro di distribuzione che darà impiego a 30 lavoratori a tempo indeterminato per le operazioni all’interno del magazzino. Numero che sale a 100 considerando chi fa fisicamente le consegne sul territorio. Questo si inserisce in un quadro di espansione: a fine dell’anno scorso Amazon aveva in Italia 5.500 lavoratori a tempo indeterminato e le stime attuali prevedono di arrivare a 6.500 entro la fine di quest’anno».

GUARDA IL VIDEO - Amazon apre un centro di smistamento di 9mila mq alle porte di Roma

Ampliata l’offerta di prodotti
Ordine minimo da 15 euro per negozio, consegna gratuita per i clienti Prime now nello stesso giorno, con finestre di due ore, per ordini da almeno 50 euro. «Un passo importante - spiega Mocci - per ampliare l’offerta di prodotti del servizio Prime now che era già attivo a Roma dal mese di settembre 2018 grazie al nostro partner Pam. Il servizio funziona in modo molto semplce: i clienti possono accedere tramite la App Prime now dedicata, disponibile su Ios e Android, o tramite browser web sul sito dedicato». Basta verificare la disponibilità del servizio nella propria zona o nel punto scelto per la consegna, inserendo nel sistema il codice di avviamento postale. Oltre alle zone della Capitale già coperte dal servizio, si sono aggiunte aree come Tivoli terme, Guidonia Montecelio, San Vittorino, Ottavia e la Giustiniana.

Nuovi orizzonti di Amazon
Il servizio è in espansione. «Nuove città e nuovi negozi - spiega Mocci -. Prime now è stato lanciato nel 2015 in Italia, a Milano e dieci giorni fa a Torino. L’anno scorso a Roma con Pam e ora il negozio Amazon per Roma. Un atto che si inserisce nel quadro di espansione complessiva di Amazon che principalmente si basa sul programma Prime. Oltre ad aver accesso a spedizioni illimitate senza costi aggiuntivi in un giorno su oltre due milioni di prodotti e al servizio Prime now, Amazon Prime offre anche l’accesso ad altri servizi. Da Prime video - dove sono presenti film e serie tv, inclusi le serie originali per Amazon - ad altri servizi, come Prime reading, Prime Foto, Twitch e l’accesso a promozioni esclusive come Prime day e Black Friday».

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti