Missione Nasa

Ammaraggio della SpaceX: 4 astronauti rientrano a terra dopo 6 mesi nello spazio

Tre astronauti americani e un giapponese sono rientrati dalla Stazione spaziale internazionale, effettuando l'ammaraggio al largo di Panama City

(AP)

1' di lettura

Quattro astronauti, tre americani e un giapponese, hanno lasciato ieri sera la Stazione spaziale internazionale (Iss) a bordo della capsula SpaceX Crew Dragon, dopo oltre 160 giorni nello spazio e hanno effettuato l’ammaraggio al largo di Panama City, come ha mostrato una diretta live della Nasa. Il volo di ritorno è durato circa sei ore e mezza. Gli americani Michael Hopkins, Victor Glover e Shannon Walker e il giapponese Soichi Noguchi sono stati lo scorso novembre i primi astronauti di una missione “operativa” a essere trasportati sulla Stazione spaziale internazionale dalla compagnia spaziale di Elon Musk, che si impone come partner essenziale della Nasa. Si è trattato del primo lancio sulla Stazione spaziale dagli Stati Uniti dalla fine del programma Space Shuttle nel 2011.

Diverse barche si stanno recando sul luogo dell'atterraggio per recuperare la navicella e l'equipaggio. Gli astronauti hanno fatto sapere di sentirsi bene, ha detto la Nasa.

Loading...
Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti