A Schiphol

Amsterdam, il pilota di un aereo tira l’allarme per sbaglio: si scatena la paura dirottamento

Su un velivolo in partenza da Amsterdam direzione Madrid. Coinvolta la polizia militare e informato anche il premier olandese Rutte


default onloading pic
(AP)

1' di lettura

All’inizio si era pensato a un dirottamento, ma poi tutto si è risolto in una bolla di sapone: un pilota a bordo di un aereo Air Europa, fermo all’aeroporto di Amsterdam Schiphol, ha lanciato accidentalmente un allarme, provocando un importante blocco di sicurezza in tutto lo scalo nella serata di mercoledì. Lo ha comunicato la stessa compagnia aerea.
«Stasera su un aereo diretto da Amsterdam a Madrid è stato acceso un allarme che ha attivato i protocolli di sicurezza in aeroporto», recita il comunicato. «Non c'era motivo di allarme, tutti i passeggeri stanno bene e ora aspettano che il volo decolli. Siamo molto spiacenti», conclude la nota.

In precedenza era stata coinvolta la polizia militare locale che aveva annunciato, dopo aver messo in sicurezza fuori dall’aeromobile passeggeri ed equipaggio, l’apertura di un’inchiesta. Informato anche il premier olandese Mark Rutte che, citato dai media locali, aveva dichiarato: «Sta succedendo qualcosa, stiamo scoprendo cosa. Mi tengo informato». Tutto poi si è concluso senza problemi, a parte la perdita di tempo dei passeggeri dell’aereo.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...