ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùEccessi in Borsa

AMTD Digital, l’ultima follia dei titoli meme: schizza a +20.000% con ricavi per 25 milioni

Il nome non dice niente ai più: si tratta di una pressoché sconosciuta e giovane fintech di Hong Kong

di Marco Valsania

Il fenomeno delle meme stock

3' di lettura

Il clima potrebbe sembrare men che propizio, tra ombre di recessione, terrore di sopravvalutazioni delle azioni e crisi nelle stesse piattaforme di discussione e trading finora preferite dalle nuove armate di piccoli investitori. Ma Wall Street è stata in questi giorni teatro di un ritorno di fiamma del fenomeno dei cosiddetti titoli meme. O meglio almeno di un caso particolare e particolarmente oscuro di movimenti inspiegati e spirali di speculazione, con rialzi misurati da percentuali del 30.000% ora seguiti da un brusco scivolone, tra le pieghe di una piazza in preda a forte volatilità. È la storia, già da shock e ancora in divenire, di AMTD Digital.

Sconosciuta Fintech

Se questa sigla non vi dice nulla, non datevi pensiero. Il nome non dice niente ai più: si tratta di una pressoché sconosciuta e giovane fintech di Hong Kong legata ad una holding finanziaria e banca d'investimento sempre di Kong chiamata AMTD Idea Group e già quotata a New York e a Singapore. Dalla quotazione al New York Stock Exchange neppure un mese fa, però, il suo simbolo del neo-fintech HKD è finito sotto i riflettori: è stato al centro di movimenti che definire mozzafiato è davvero un eufemismo.

Loading...

In Borsa fino a 400 miliardi

Ha messo a segno, ai massimi, guadagni del 20.000% e poi senza fermarsi toccato vette del 32.000 per cento. Fino a raggiungere una capitalizzazione di mercato da circa 400 miliardi, che ha lasciato nella polvere colossi dell'alta finanza del calibro di Goldman Sachs e Wells Fargo, oltre a sfidare la valutazione di giganti della Corporate America da Walmart a Exxon Mobil.

Detto altrimenti: è sbarcata a 7,80 dollari al Nyse ed è schizzata nel giro di poche settimane fino a 2.521 dollari martedì scorso. Un'impennata esacerbata dal piccolo flottante, 19 milioni di azioni. E stando a quanto affiorato, aiutata anche dall'ultima passione di quel che resta dell'armata popolare e pandemica di retail investors ritrovatasi su siti e chat quali Reddit e WallStreetBets. Segnali oltretutto che l'ultima parola potrebbe non esser stata scritta in generale sui titoli meme sono arrivati dai due “pionieri” del fenomeno: la catena cinematografica Amc ha guadagnato nuovamente il 49% nell'ultimo mese e il marchio di videogiochi GameStop altrettanto in sei mesi.

Solo 25 milioni di ricavi

Una sola la certezza nel caso di AMTD accanto a polemiche sulla trasparenza (tra i sottoscrittori compare anche un'altra controllata di AMTD Idea Group): i numeri del business non possono in alcun modo spiegare le spirali. È stato fondato nel 2019 per fornire servizi finanziari hi-tech in Asia, tra i quali conta una banca virtuale, Airstar. Ma l'anno scorso ha generato solo 25 milioni di dollari complessivi di entrate.Nelle ultime ore AMTD Digital ha in realtà inscenato un declino, tra ammissioni di ignoranza sul fenomeno della stessa azienda e perplessità crescenti di grandi investitori. Nel pomeriggio di giovedì (4 agosto) il titolo AMTD Digital ha ceduto oltre il 38%, a meno di 700 dollari, dopo aver chiuso ancora sopra i mille dollari nella seduta precedente. Nonostante questo, comunque, la market cap è rimasta di ragguardevoli 126 miliardi.

Primi scricchiolii in Borsa

In calo del 35% anche la casa madre AMTD Idea, che ha una market cap superiore agli 1,5 miliardi.Un'influente presa di distanza è arrivata da CK Hutchison, grande gruppo d'investimento del miliardario Li Ka-shing, che ha negato ogni legame con AMTD Digital e ha ceduto le sue rimanenti quote in AMTD Idea Group. AMTD Digital, da parte sua, ha dichiarato di non essere a conoscenza di ragioni alle spalle del boom dei suoi titoli. «Per quanto ne sappiamo, non ci sono state circostanze materiali, eventi o oltre questioni relative al business o alle attività operative della nostra società dalla data dell'Ipo», ha indicato in un comunicato.

Riproduzione riservata ©

loading...

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti